Game of Thrones 6: alla scoperta delle migliori location da visitare quest’estate

 

Pronte per partire all’avventura alla scoperta dei Sette Regni? I set de Il Trono di Spade nascondono paesaggi meravigliosi e luoghi incontaminati, che potrebbero trasformarsi in ottime mete turistiche per la vostra estate 2016.
Da Siviglia a Malta, passando per l’Irlanda del Nord e l’Islanda, Approdo del Re e Winterfell, la fantasia diventa realtà, poiché in quegli scenari senza tempo e in quelle scogliere a picco sul mare potrete arrivarci anche voi.
Scopriamo insieme le location più belle della serie TV più amata degli ultimi anni (- tra i suoi fan c’è anche Barack Obama! -). Se non avete ancora scelto dove andare quest’estate, perché non cogliere questi utili suggerimenti e partire alla volta delle bellezze del mondo?

trono_di_spade_copertina
L’Alcazar di Siviglia

1. I Giardini di Dorne a Siviglia

La Spagna ben si è prestata a regalare agli spettatori posti incredibili per sognare in compagnia dei protagonisti del Trono di Spade. Tra queste troviamo Siviglia che racchiude gli spettacolari Giardini di Dorne nel suo Alcazar, la Fortezza andalusa della nobile famiglia Martell. Non dimenticate il ponte di Cordoba: altra perla spagnola in cui perdersi visitando la Mozquita, la moschea-cattedrale della città.

2. Tollymore Forest Park in Irlanda del Nord per il Regno degli Stark

A pochi km da Newcastle, nella Contea di Down, sono state girate le principali scene di boschi e montagne di Grande Inverno. Gli angoli da scoprire nell’isola di Smeraldo sono tantissimi, tanto che l’ufficio del turismo irlandese ha promosso tutta una serie di tour organizzati per scoprire i luoghi dove sono state girate le principali scene del Trono di Spade. Tra queste il duello di Jamie Lannister e Brianne di Tarth prima di arrivare ad Approdo del Re.

3. La Baia degli Schiavisti e le Città Libere di Ait Ben-Haddou

Il Marocco è di certo una terra tutta da scoprire. Non potevano mancare le atmosfere orientali della città di Ait Ben-Haddou, location scelta per il film Lawrence d’Arabia, per riprodurre la città di Yunkai, dove l’agguerritissima Daeneris Targaryen, regina dei Dragi, riuscirà a liberare la città del continente orientale. Tra il deserto del Sahara e Marrakech, si erge questo ksar, patrimonio dell’Unesco, dove sono stati ambientati anche Gesù di Nazareth, La Mummia e Il Gladiatore. Altre scene sono state girate a Essaouira, divenuta Astapor, la città degli Immacolati.

trono_di_spade_2
Ait Ben-Haddou

4. Approdo del Re a Dubrovnik

Lungo la costa meridionale di Dubrovnik si erge la Fortezza di Lovrijenac diventato il centro operativo di Approdo del Re, la Capitale dei Sette Regni. In questa meravigliosa città, il cui centro storico è stato dichiarato patrimonio dell’Unesco, è stata girata anche la Battaglia delle Acque Nere.

Ma se non volete perdervi proprio nulla, a 10 km da Dubrovnik troverete l’Arboreto di Trsteno, bellissimo parco dalla vegetazione lussureggiante. Altra bellezza architettonica e storica di grande bellezza sul lungomare di Dubrovnik è la Torre Minceta, diventata la Case degli Eterni degli stregoni che dominano Qarth.

trono_di_spade_3
Dubrovnik

5. Malta: il gioiello della regina Daeneris

Gran parte delle scene della prima stagione sono state girate a Malta. L’isola è diventata il regno di Daeneris grazie alla celebre formazione rocciosa ad arco chiamata Azure Windows. Una finestra azzurra, alta 50m, nell’isola di Gozo, una delle tre principali dell’arcipelago, tutte da scoprire.

6. Il porto di Ballintoy nelle Isole di Ferro

Non potevano mancare le aspre Isole di Ferro, regno dei Greyjoy, nella contea di Antrim, sempre in Irlanda del Nord. Questo piccolo villaggio di pescatori che, durante le riprese, dovettero ormeggiare temporaneamente le loro barche a Ballycastle, furono poi ricompensati dalla produzione. Le splendide cave di Cushendun e Larrybane sono altri luoghi da visitare.

7. Islanda: i luoghi oltre la barriera

Il ghiacciaio Vatnajokull è una delle più grandi bellezze al mondo fra acque che sfiorano i 50 C° e paesaggi incontaminati potreste perdervi. Iniziate a scoprire le location della misteriosa terra oltre la Barriera.

 

 

di Valentina Varlese