Giovane cattura la foto di strane onde squadrate, trenta secondi dopo scopre il pericolo

Ecco cosa ha scoperto.

In natura ci sono migliaia di fenomeni che hanno sconcertato gli uomini. Nelle acque del sud della Francia c’è l’isola de Rè, con fantastiche spiagge dove è possibile trovare tracce di vecchi bunker nazisti. C’è un’isola che sembra come tutte le altre, ma c’è una cosa che la rende diversa da tutto il resto.


A occhio nudo le onde che si formano sulla sua riva sembrano formare una scacchiera. La vista è mozzafiato e infatti il faro è il punto di incontro di turisti e locali che vogliono apprezzare questo particolare fenomeno, che gli antichi spiegavano con la magia. Ma oggi sappiamo qual è la sua spiegazione scientifica.

La Isla de Ré si trova proprio al confine tra due mari, in quella che si conosce come la Cruce de mares. Sotto la superficie dell’acqua si incontrano diversi sistemi di onde che si incrociano obliquamente. Quando le condizioni mantengono questo andamento, ecco che sul mare si formano gli scacchi. E’ un fenomeno bellissimo da ammirare, ma decisamente pericoloso, perché si creano delle correnti che assomigliano a quelle di un fiume che scorre fortemente, portando tutto via con se.

Il pericolo non è solo quello di essere trascinati via dal mare, è il modo in cui la persona reagisce a fare la differenza. Ci sono bagnanti che si fanno prendere dal panico e cercano di nuotare controcorrente, stancandosi presto e andando a fondo. La chiave per scappare vita nonè nuotare contro la corrente, ma parallelamente alla riva.

E’ un fenomeno davvero particolare, che stupisce per bellezza e particolarità, anche se ormai conosciamo il perché è ormai noto. La natura sa regalarci effetti speciali ancora migliori di quelli che potremo vedere in un film sul grande schermo. E’ più spettacolare anche di quello che potremmo mai immaginare  e pensare ed è semplicemente incredibile, non è vero?