Gli acquari più belli d’Europa

Ecco dove organizzare la prossima gita!

Home > Lifestyle > Gli acquari più belli d’Europa

Acquari, che passione. Nel mondo sono tantissime le strutture che ospitano le specie più rare e più vicine o lontane a noi, da ammirare, da studiare, ma anche da proteggere e preservare. In Italia abbiamo un acquario che è sicuramente il fiore all’occhiello del nostro bel paese, ma anche nel resto d’Europa sono tantissime le mete che possiamo raggiungere.

Sicuramente il più grande e bello d’Italia è l’Acquario di Genova. E’ anche tra i più visitati al mondo per le sue attrazioni e gli animali ospitati all’interno di una struttura realizzata da Renzo Piano. Lo potete facilmente trovare nel porto antico di Genova, in Liguria. Qui potrete ammirare pesci provenienti da tutto il mondo, ma anche fare crociere, tour notturni, immersioni con i biologi…

Spostiamoci in Portogallo all’Oceanário di Lisbona, acquario che è stato inaugurato nel 1998 in occasione dell’Expo nel Parque das Nações. Ogni anno è preso d’assalto da milioni di visitatori. Piccolo, ma molto apprezzato, soprattutto per la forma, una torre cilindrica, l’AquaDom di Berlino, che fa parte del Sea Life Centre.

Oceanográfic di Valencia è il parco marino più grande di tutta l’Europa, con un ristorante sottomarino davvero molto suggestivo, dove mangiare sul fondo dell’oceano. Aquaworld Aquarium di Hersonissos, invece, è l’acquario che possiamo trovare nel porto di Hersonissos, sull’isola di Creta, dedicato alle specie marine del Mar Mediterraneo.

Oceanário di Lisbona

E ancora, che ne dite di fare un salto all’Aquarium di La Rochelle? Qui c’è un importante centro chce studia le tartarughe e si prende cura di loro. Molto affascinante anche The Deep di Kingston-Upon-Hull, che si trova nel Regno Unito, con tutta una serie di specie ospitate che possiamo vedere praticamente solo qui.

Da non perdere, poi, Den Blå Planet di Copenhagen, nella capitale danese.