Gli “scioglilingua” per parlare meglio in pubblico

Scegli quello che ti serve e ripetilo ad alta voce

 

Lo “scioglilingua” è una frase complessa da pronunciare, che serve ad allenare la nostra mente e a parlare meglio. E’ un esercizio per attori, conduttori, ma anche per tutte le persone che vogliono migliorarsi nella dialettica – specialmente davanti a un pubblico.  Per esempio,  chi ha problemi di pronuncia, esistono scioglilingua con parole scritte prevalentemente con la z, la s o la t proprio per migliorare le specifiche capacità verbali. Provate a leggere questi scioglilingua in base alle vostre esigenze!

parlare in pubblico
Parlare in pubblico. fonte: events24.ch

Scioglilingua per  la pronuncia della “gli”

“Se il coniglio gli agli ti piglia, togligli gli agli e tagliagli gli artigli.”

“Sotto l’albero del tiglio ho veduto grano e loglio e un grazioso quadrifoglio. Io cercavo l’erba-voglio,tra le foglie, sotto il tiglio, ma ho trovato solo miglio, un cespuglio di cerfoglio, fiori rossi di trifoglio. Ma non c’era l’erba-voglio!”

Scioglilingua complessi

“Pietre sopra prato, pietra trita pietra, pietre dietro siepe, treno dietro treno, stretto tratto dritto, prete prega prete, tronco contro tronco, otre tra tre otri, spreco scopre spreco, topo dopo topo, odio diete idiote, date tedio a Diego, dipingo finto dipinto, tingo dipinto finto.”

“Li vuoi quei kiwi?”

Scioglilingua da ripetere più volte

“Tre stecchi secchi in tre strette tasche stanno.”

“Chi porta in porto le porte, parta dai porti e porti in porto le porte aperte.”

“Tre tozzi di pan secco in tre strette tasche stanno.”