Gridare: come dimenticare un ex con questa nuova tecnica

Come dimenticare un ex? Gridare è la nuova tecnica consigliata dagli esperti.

Home > Lifestyle > Gridare: come dimenticare un ex con questa nuova tecnica

Come dimenticare un ex? Dimenticare una storia d’amore, un fidanzato, un rapporto, magari durato a lungo o che ci ha lasciato emozioni indelebili impresse nel cuore ormai spezzato, non è facile. Può trattarsi di un processo anche molto lungo, che può portare alla disperazione più totale. Dimenticare una storia d’amore non è affatto una cosa semplice.

C’è però una nuova tecnica per dimenticare un ex e superare questa parte dolorosa della propria vita, che molte persone hanno trovato utile per superare un amore finito. Volete sapere di cosa si tratta? Dovete strillare!

Strillare è una nuova tecnica che prevede l’alternanza di momenti di forte disperazione a momenti in cui dobbiamo fare i conti con la realtà, con la rottura, per poter andare avanti. Ci sono dei passi da seguire per dimenticare un ex fidanzato!

1. Gruppo di supporto

Create il vostro personale gruppo di supporto, non devono per forza esserci moltissime persone. L’ideale sono 2 o 3 persone delle quali potete sempre fidarvi e alle quali potete chiedere sostegno e aiuto ogni giorno e in ogni momento della giornata.

2. Cercate di mantenervi occupate

Questo non vuol dire che dovrete riempire i vostri momenti della giornata con attività che non siete abituate a fare. Andate avanti con la vostra vita normalmente, accettando inviti da amici per un pranzo o una passeggiata. Assolutamente non dovete stare a casa tutto il giorno.

3. Esprimete quello che provate e come vi sentite, anzi – urlatelo!

La cosa migliore che potete fare nei momenti di debolezza è andare dal vostro gruppo di supporto per tirare fuori tutto quello che avete dentro. Non lasciate mai nulla di bloccato o di non detto, può essere pericoloso.

4. Pensate prima di agire

Dovete essere consapevole di tutto quello che fate, pensateci bene due volte prima di farle. Chiamare l’ex non è la migliore delle idee, ma solo non agendo di impulso potremo salvare la nostra dignità.

5. Facciamo un esame di coscienza

Dobbiamo essere onesti con noi stessi denunciando gli errori commessi, per lasciarci alle spalle ciò che provoca dolore e migliorarci ogni giorno.

Come dimenticare un ex