Hai sempre fame? dipende dal tuo segno zodiacale. Ecco quali sono i 4 segni!

*Ariete

Il primo segno nella lista è l’Ariete. I nati sotto il segno dell’Ariete mangiano con gusto, sono poco schizzinosi e preferiscono le carni, possibilmente rosse. Sono molto ingordi e trangugiano il cibo. 9 Arieti su 10 sono, però, di ottima compagnia, e amano brindare alla salute, anche in questo caso preferiscono il vino rosso e corposo. Amano molto i crostacei e altri cibi che si ritengano siano afrodisiaci. L’astro che “protegge” questo segno, è Marte. Ecco spiegato il perchè del rosso.

*Pesci

Il segno dei pesci, è un segno che sottolinea la spiritualità. Quest’ultima tuttavia, viene lasciata da parte quando si parla di cibo e di mangiare. E’un segno “cannibale”, il pesce, infatti, è il cibo che predilige. Mette gola e palato come priorità, ma è anche un segno lamentoso a tavola. Mangia con ingordigia e spesso la notte ne risente.

*Acquario

Viene descritto come un segno, che mangia le cose più strambe. Ma a tavola è molto tradizionalista, predilige infatti, minestre (pasta e fagioli, paste e lenticchie, pasta e ceci) e paste tradizionali (carbonara, Amatriciana, bucatini, spaghetti). Ma non dispiace affatto,le cucine etniche oppure provare nuove ricette. E poco attento all’alimentazione, ed ingurgita tutto senza pensare ai grassi, zuccheri e alle calorie. Ciò che più ama, è stare a tavola con i tantissimi amici che (in genere) hanno tutte le persone nate sotto questo segno.

*Cancro

I nati sotto questo segno, a tavola perdono completamente il loro autocontrollo, che spesso li identificano. Mangiano con voracità, come non avessero mai mangiato, e con un particolare ingordigia (a volte inghiottono senza masticare).Molti nati sotto il segno del cancro, sono anche degli ottimi cuochi ma, preferiscono che siano altri a cucinare le pietanze che amano, meglio se gratis, infatti sono molto taccagni. Di buono si deve dire che non hanno preferenze di cibo. Mangiano praticamente di tutto, anche se preferiscono molto il cibo salato, e non vanno matti per i dolci. L’importante per loro, che il cibo sia abbondante e, naturalmente, non deve assolutamente mancare il vino.