I 12 sintomi del tumore allo stomaco

Ecco cosa è bene sapere.

Il cancro è una delle malattie più comuni, che colpisce ogni giorno numerose persone in tutto il mondo. Migliaia di malati perdono ogni anno questa battaglia. Il cancro allo stomaco è una delle patologie più importanti, che spesso però è sottovalutata, dal momento che si presenta con sintomi che possono essere confusi con quelli di altre malattie.



CLICCA X COMPRARE LA FONTANELLA!

La malattia richiede un po’ di tempo per svilupparsi. Di solito è necessario un intervento allo stomaco per rimuovere la massa tumorale, insieme a cicli di chemioterapia e radioterapia per evitare la sua diffusione. Bisogna sempre capire quali sono i segnali che arrivano dall’organismo, comprendendo quali sono i sintomi del tumore allo stomaco. In un primo momento i sintomi non sono così significativi, tanto che le persone pensano di avere problemi gastrointestinali.

I disturbi possono variare dal gonfiore al bruciore di stomaco, senza dimenticare la sensazione di essere sazi, anche se abbiamo mangiato, gas intestinale, che può intensificarsi con il progredire della malattia.

Quando il cancro è già in stadio avanzato:

Perdita di peso, improvviso e incontrollato

Malessere generale, con stanchezza continua anche senza motivo

Sangue nel vomito

Affaticamento

Debolezza tutto il giorno, senza apparente ragione

Perdita di appetito

Nausea

Sensazione di dolore subito dopo mangiato

Eruttazione continua e fastidiosa

Difficoltà a deglutire

Come vedete si tratta di sintomi che si possono collegare anche ad altre malattie a carico dello stomaco, quindi è normale sottovalutarli e non dare loro peso quando si manifestano. Per questo è bene parlarne con il medito, oltre che adottare una serie di precauzioni che possono aiutarci a stare meglio. Cercate di evitare alimenti affumicati, elaborati e salati.

Mangiate più frutta e verdura, dite addio ad alcol e sigaretta.

Se nonostante questo i sintomi continuano nel tempo, allora meglio indagare più a lungo sulle cause che vi portano ad avere tutti quei disturbi.