I benefici del “fai da te”

Oggi vogliamo affrontare un argomento che molte donne non hanno il coraggio di affrontare, per vergogna o per paura di essere giudicate. Gli uomini, al contrario, non si vergognano affatto di questa cosa e non la nascondono. Si tratta del bisogno degli umani di procurarsi piacere da soli… quello che possiamo definire “il fai da te”.



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

È una di quelle questioni che ancora in molte donne genera imbarazzo, non solo per la mancanza di informazioni ma per colpa di tutti i tabù che esistono a questo proposito. Per molto tempo, su questo argomento ci sono state molte accuse e false credenze che, purtroppo, hanno limitato le donne nella conoscenza del loro corpo.

Questo è il genere di musica rilassante che dovete ascoltare per connettervi con il vostro mondo interiore

Procurarsi piacere da sole veniva considerato un atto improprio e vergognoso e per decenni è stata una delle grandi barriere mentali femminili. Fortunatamente, la maggior parte di queste convinzioni arcaiche adesso sono diventate storia e sempre più donne decidono di procurarsi il piacere da sole. Addirittura molti medici e psicologi hanno cominciato a raccomandare alle donne di praticare serenamente questa “attività ricreativa” elencando i suoi benefici. Ed è proprio di questi benefici impensabili che vogliamo parlarvi…

Leggete fino alla fine e decidete se ne vale la pena o no di lasciarvi andare ogni tanto a questa “attività”. Ma fatelo cercando di essere sincere con voi stesse senza porvi inutili paletti mentali. Ecco, dunque, 8 benefici che l’autocompiacimento porta:

1 Migliora l’umore

2 Previene le infezioni

3 Aiuta a dormire meglio

4 Riduce il dolore mestruale

5 Migliora le prestazioni durante i rapporti con il partner

6 Aiuta a raggiungere il piacere più facilmente

7 Combatte l’anorgasmia e le dolorose contrazioni riflesse e involontarie dei muscoli del perineo durante i rapporti con il partner

#8 Aiuta a bruciare calorie