I luoghi più caldi del mondo

Ecco una classifica dei posti dove le temperatura sono davvero incredibilmente torride. A voi la scelta se andare a visitarli.

Home > Lifestyle > I luoghi più caldi del mondo

Vi siete mai chiesta quali sono i Paesi del mondo più caldi della Terra? In alcune zone, la temperatura arriva fino ai settanta gradi se non di più. Si tratta di luoghi lontani, deserti, dall’Australia fino alla Cina. Scopriamo quali sono i luoghi del mondo più torridi del mondo.

1. Deserto del Lut (70 gradi centigradi)

Il Deserto del Lut si trova al confine tra Iran e Afganistan e si tratta di un luogo caldissimo oltre che molto affascinante, dove la  temperatura più alta registrata di stata di 70,7 gradi Celsius.

Di questa immensa distesa di sabbia restano restano  impressi i colori – arancio/rosso – e i Kaloot ovvero dei castelli di sabbia alti anche centinaia di  metri, che da lontano sembrano piramidi.

Secondo la leggenda, i kalut sono stati creati da dei fantasmi malevoli, ma in realtà, i castelli di sabbia sono stati formati dal vento, che nel deserto soffia sempre nella stessa direzione.

2. Queensland (68,9 gradi)

luoghi-piu-caldi-de-mondo

Il Queensland si trova nel nordest dell’Australia e si colloca al secondo posto tra i luoghi della Terra più caldi del mondo.

Qui si sono registrati quasi settanta gradi Celsius.  Questa zona è arricchita da moltissimi parchi nazionali, caratterizzata da spiagge enormi e foreste fertili. Cairns è la città principale del Queensland, dove possiamo visitare anche la foresta del Whitfield Range Environmental Park.

3. Turpan (66,7 gradi)

Turpan si trova in Cina, nella regione autonoma dello Cinjang. Con una media di circa 39 gradi, questo luogo è anche tra i più bassi del mondo, sotto al livello del mare. Turpan, a causa dell’escursione termica tra le stagioni, è anche il luogo dove si registrano le temperature più fredde del mondo.

4. El Azizia (58° gradi)

El Azizia è la città che si trova nel nord ovest della Libia ed è il luogo più caldo del paese (e al quarto posto nel mondo). Ma, dato il  forte vento che tira verso sud, le temperature possono scendere anche di 20 gradi in poche ore. Per questo motivo, tale città  non è adatta per essere abitata, anche se qualcuno c’è; ci vivono circa 300mila persone.