I migliori gadget tech per neonati

Quando fare la mamma diventa più facile

Nessuna donna sa com’è essere mamma finché non lo prova sulla pelle, ma, a prescindere dall’esperienza della maternità, prendersi cura di un neonato è difficile (anche se siete le zie, per dire ndr.).
Ma sapete quanto ci piaccia darvi consigli smart e tech per semplificare la vostra vita e mamme, oggi, è il vostro turno! Pronte per una carrellata di gadget per la cura dei neonati?

Oogiebear

Partiamo dal meno tech e meno costoso di tutti, oogiebear ($13.77). Quanto è difficile pulire il nasino e le orecchie di una bambino che non sa ancora soffiarsi il naso (o meglio, che non ha ancora piena coscienza di se, tanto meno del suo naso!)? Oggiebear è uno strumento pensato per pulire naso e orecchie dei neonati da muco e cerume senza causare dolore e senza usare pompette aspiranti o lavande saline nasali. Da una parte troverete lo strumento a paletta per il muco fluido e cerume, mentre sull’altro lato uno becco diverso per il muco più secco. Sappiamo che non è un argomento che concilia l’appetito, ma qualcuno dovrà pur farlo!

61Kj7qoL1FL._SL1024_
Ooogiebear per raffreddore
61dAl6Qb2lL._SL1024_
Oogiebear per raffreddore

Buzzy

Buzzy ($69.95) è una dolce apina capace di aiutare chiunque abbia la fobia degli aghi, grandi e piccini! Il funzionamento è veramente semplice: le ali di Buzzy sono in realtà dei contenitori per gel refrigerante, quelli che tenete in freezer per i traumi, ma aggiungendo anche un effetto vibrante che “confonde” i recettori del cervello, così quando effettuerete l’iniezione vicino a Buzzy il cervello percepirà ancora il freddo e le vibrazioni senza avvertire il dolore dell’ago.

Può essere usata anche come sacca del ghiaccio per calmare il dolore di un trauma o essere messa sulla fronte del bimbo nel caso avesse l’influenza. Un piccolo sollievo da utilizzare per il vostro bambino.

617SaxzWbbL._SL1500_
Buzzy control pain
Close-up-finger-prick-P1040105
Buzzy control pain

Pacif-i

Problemi a misurare la febbre al pupo? Pacif-i ($39.99) è un ciuccio con un termometro incorporato che può inviare i dati sulla temperatura del bambino fino a 30 piedi di distanza, senza stressarlo o bisogno che ci sia qualcuno ad assisterlo. Basta lasciargli il ciuccio qualche minuto e quando Pacif-i avrà finito invierà i dati sul vostro smartphone.

Inoltre il dispositivo registrerà tutti i cambi di temperatura incrociando i dati anche con le medicine che il bimbo sta prendendo e settare allarmi per ricordarvi di misurare nuovamente la febbre o nel caso ci siano cambiamenti.

Two-Pacifiers-with-iPhone
Pacif-i termometro ciuccio
jpeg-1
Pacif-i termometro ciuccio

4Mom vasca e sensore

Altro momento complesso: il bagnetto.

Se volete garantire un bagnetto con acqua costantemente pulita e alla giusta temperatura al vostro bimbo dovreste provare la vasca di 4mom ($49.99).
Funziona così: posizionate la vasca sotto in rubinetto di un lavandino o della vasca da bagno e lasciate scorrere l’acqua sul sensore (che vi indicherà la temperatura dell’acqua), aspettate che si riempia e immergete il bimbo; asprite lo sfiato della vaschetta e continuate a versare dentro acqua dal rubinetto, lasciando uscire quella sporca. Per i bimbi grandi esiste anche il sensore ($29.99) per controllare il calore del getto d’acqua della vasca.

CliniCluod

CliniCloud è una linea di strumenti da accoppiare al proprio smartphone per la diagnosi casalinga. Il kit ($149.99) comprende sia un modello di termometro a distanza per misurare la temperatura corporea che uno stetoscopio da collegare con filo al vostro smartphone.
Lo stetoscopio in particolare è molto utile perché non sarete voi a dover auscultare il vostro bimbo, ma sarà il software a farlo, restituendovi poi un voto in base alla situazione e decidere in base ai dati se chiamare il medico o mandare direttamente i risultati dell’esame al medico.

Owlet

Owlet ($249.99) è una scarpina- monitor, studiata per registrare i paramentri vitali dal vostro bimbo e avvisarvi qualora questi peggiorassero. La scarpa è in realtà un comune apparecchio portatile per effettuare gli esami diagnostici di pulsossimetria dinamica che monitora curva pletismografica, frequenza cardiaca, saturazione di ossigeno, indice di perfusione… avete ragione, più semplice: avete presente la pinzetta che vi mettono al dito in ospedale? Quella cosa lì, solo che invece di essere a forma di pinza è a forma di scarpetta!

Se i valori del vostro bimbo variano, il device vi invierà degli aggiornamenti sull’app (iOS e Android) del vostro smartphone. Nel pacchetto è compresa anche una basetta luminosa che vi avviserà cambiando colore qualora le condizioni del bimbo peggiorassero.

61-kqEZ8yxL._SL1500
Owlet Baby Care
813pqUhopqL._SL1500
Owlet Baby Care

 

 

Credits: twobrightlights.com, mommyish.com, northamericanpharmacal.com