I rischi dei test su Facebook

Meglio non cliccarci...

Home > Lifestyle > I rischi dei test su Facebook

 

Sono sempre di più gli utenti che si divertono a giocare ai test su Facebook, ma bisogna fare attenzione. Dietro a quello che può sembrare un gioco innocuo, può esserci una qualche società che, a nostra insaputa, si impossessa dei nostri dati.

Quiz Facebook

A lanciare l’allarme è la polizia Postale.  Nel momento in cui si clicca su “inizia il test”, si esce fuori da Facebook verso un’area esterna al social,  dove si finisce pe  inserire  i nostri dati –  che potrebbero finire in mani sbagliate.

I dati che immettiamo sul web per giocare online sono  il nome, la data di nascita, la città natale, dove abbiamo studiato, i “Mi piace” che abbiamo messo, le foto, il browser che usiamo, la lingua, la lista degli amici e l’indirizzo IP.

Queste informazioni hanno un valore sul mercato per quelle società interessate allo studio dei profili per finalità di marketing. E’ per questo che capita di ricevere dlle e-mail che ci propongono un prodotto vicino ai nostri gusti.

Pensiamoci bene, quindi, prima di cliccare sul quel pulsante per sapere “A quale animale somigli”.

 

Fonte: adnkronos.com