I segnali del cancro che non dovete sottovalutare

Meglio riconoscerli bene.

Ogni giorno migliaia di persone ricevono una diagnosi di cancro, che cambierà per sempre la propria vita. Secondo il National Cancer Institute il 40% degli americani avrà una diagnosi di cancro a un certo punto nella vita. Nel 2017 sono state 1.688.780 le nuove diagnosi di cancro, con circa 600.920 decessi. Ma non ci sono dei sintomi precoci che ci possono dare un campanello di allarme?



COMPRA QUI PETFOUNTAIN!

In realtà i sintomi del cancro possono essere diversi e a volte sono comuni anche ad altre malattie, quindi distinguerli potrebbe non essere facile. E’ importante rendersi conto di quali sono i reali segnali di allarme per diagnosticare precocemente il cancro. Ecco 10 segni apparentemente insignificanti che possono indicare che c’è qualcosa che non va.

1 Grumi sotto la pelle: come ad esempio nel seno. L’autopalpazione in diverse zone del corpo, come anche i testicoli per i maschietti, è fondamentale. Al primo segnale di allarme, andiamo subito dal nostro dottore.

2 Prurito e pelle rossa: se non si soffre di psoriasi ed eczema e si notano macchie di pelle infiammate, forse è meglio farsi fare un controllo. Magari è il sistema immunitario che cerca di combattere un nemico esterno.

3 Problemi alla lingua o nella parte posteriore della bocca, ma anche all’interno delle guance: se si notano dei grumi in bocca, meglio farli esaminare, soprattutto se sono bianchi.

4 Perdita di appetito o difficoltà a deglutire: possono indicare problemi all’esofago o alla bocca, ma anche cancro gastrointestinale. Andate a fare un controllo dal vostro medico.

5 Movimenti intestinali irregolari: se notate qualcosa che non va in bagno, potrebbe essere anche un cancro al colon, che provoca infiammazione e quindi difficoltà.

6 Tagli o graffi che non guariscono: indicano che c’è qualcosa che non va nel nostro sistema immunitario.

7 Problemi urinari: cambiamenti nel flusso, nel colore, nell’odore, presenza di schiuma o sangue possono indicare un cancro alla vescica.

8 Emorragia anormale: se sanguinate da parti del corpo dove non ci sono ferite, andate subito dal dottore.

9 Problemi alla voce: se cambia tono, forse è meglio farsi controllare per escludere un cancro alla laringe.

10 Tosse eccessiva: un controllo se la situazione non migliora è consigliato.