I tre giocatori difendono la ragazza dai bulli

Home > Lifestyle > I tre giocatori difendono la ragazza dai bulli

Una delle cose che in questi anni sta prendendo piede è proprio il bullismo. Non tutti sono in grado di capire che le persone “speciali” meritano di essere trattate con lo stesso identico rispetto degli altri. La cattiveria di alcuni ragazzi ci stupisce ogni giorno, ma ancora non è chiaro come riuscire a fermare questa piaga.

Desiree Andrews è una ragazza con la sindrome di Down che fa la cheerleader alla Lincoln Middle School. I suoi compiti, sono quelli di uscire a cantare ed a ballare, ogni volta che una squadra entra in campo. Tre giocatori della sua scuola, Scooter Terrien, Chase Vasquez e Miles Rodriguez, hanno preso molto a cuore questa ragazza e per questo cercano sempre di proteggerla. Qualche giorno fa, durante una pausa di una partita, questi ragazzi hanno visto dei bulli che stavano prendendo in giro Desiree e per questo hanno deciso di intervenire subito. Non l’hanno lasciata sola nel suo momento del bisogno ed è proprio così che si comportano i bravi amici. Sono andati dai bulli e gli hanno dato una bella lezione e sicuramente dopo quello che hanno subito non prenderanno più in giro nessun ragazzo “speciale”. Quello che hanno fatto Scooter, Chase e Miles ha fatto il giro del mondo e tutti si sono congratulati con loro. La notizia è diventata molto famosa e diversi programmi televisiva hanno parlato di loro e del loro gesto meraviglioso. Ecco il video di quello che è accaduto di seguito:

La famiglia di Desiree è davvero felice che la loro bambina abbia degli amici così bravi, infatti quando hanno visto quello che hanno fatto li hanno ringraziati con tutto il cuore.

Anche i genitori dei ragazzi sono molto orgogliosi di loro, perché il loro insegnamento di aiutare chi è in difficoltà è stato messo in atto.

Noi ci auguriamo solo che quei bulli abbiano capito la lezione e che non prenderanno più in giro nessuno!

Condividete con i vostri amici questo gesto bellissimo!