Il bambino abbandonato fuori la caserma dei pompieri.

Quasi cinque anni fa, in Indiana, fuori una caserma dei pompieri è stata installata, dal senatore Jim Merrit, una Safen Haven Boxer. Si tratta di una scatola dove alcuni genitori che non riescono a dare quello che vogliono e che merita, ad un bambino, possono lasciarlo lì. Poi le autorità competenti si occuperanno del piccolo.



COMPRA QUI PETFOUNTAIN!

A novembre dello scorso anno è stata utilizzata. Non si sa da chi, ma li qualcuno ha lasciato suo figlio. Forse perché non aveva la possibilità di occuparsi di lui, o forse perché non ce la faceva ad essere un genitore, perché si è un ruolo con molte responsabilità, ma anche con molte soddisfazioni. Poi è stata utilizzata la seconda volta l’otto aprile di quest’anno. Il capo dei pompieri Mike Paulik ha dichiarato in un’intervista: “Quando è stata installata questa scatola, speravamo che non sarebbe mai stata utilizzata. Eppure siamo contenti che esista per casi come questi. E’ incredibile sapere che un’altra vita è stata salvata grazie alla legge sui rifugi sicuri. Questa garantisce a quei genitori sopraffatti una rete di sicurezza in un momento di crisi, che potrebbe impedire la morte di un bambino. Questa è la seconda volta in cinque mesi che un neonato è stato scoperto in questa caserma dei pompieri, il che dimostra che le persone sono a conoscenza di questa legge e di questo sistema salva vite!” Ovviamente in questa scatola possono essere lasciati i bambini che hanno massimo trenta giorni, non di più.

L’anno scorso è stata approvata anche un’altra legge. Cioè che queste Safen Haven Boxer possono essere messe anche fuori gli ospedali. In questo modo alcuni genitori possono lasciare i loro figli al sicuro, senza essere arrestati per il reato.

I due neonati che sono stati lasciati nelle scatole, ora sono al sicuro ed in salute con persone che si prenderanno cura di loro.

Forse con questa scatola, anche nei nostri paesi, saremmo in grado di salvare molte vite.

Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti!