Il caffè ricavato dagli escrementi degli elefanti

Sapete che il caffè più caro del mondo è ricavato dagli escrementi degli elefanti? Ecco di cosa stiamo parlando e come viene prodotto questo particolare caffè.

Home > Lifestyle > Il caffè ricavato dagli escrementi degli elefanti

Alzi la mano chi non ama il caffè! Quando parliamo di caffè parliamo di una delle bevande più consumate nel nostro paese e nel mondo intero. Ma sapete che esiste un tipo di caffè che si ricava dagli escrementi degli elefanti?

Il-caffe-che-si-ricava-dagli-elefanti

Che voi siate tra quelli che non possono fare a meno del caffè al mattino, tra quelli che lo bevono solo a fine pasto, o tra quelli che lo bevono amaro e senza zucchero, siamo sicuri che questo particolare caffè non lo avete mai provato. Si chiama Nero d’Avorio, viene dalla Thailandia ed è prodotto in un modo davvero unico.

Nero d’avorio, è questo il nome del caffè più caro del mondo. Nero perchè è scurissimo, d’avorio per richiamare gli animali che lo producono. Si tratta di una bevanda davvero particolare, frutto di un’idea in comune tra un imprenditore del Canada e alcune torrefazioni in Thailandia.

Come detto, questo caffè è prodotto tramite gli escrementi degli elefanti. Il suo processo di produzione è molto semplice. I chicchi di caffè vengono mangiati dagli elefanti, digeriti e infine espulsi attraverso le feci.

Il-caffe-prodotto-dagli-elefanti

In questo modo, il caffè viene tostato in maniera del tutto naturale. I chicchi vengono quindi raccolti tra le feci e ripuliti a dovere. Sembrerebbe che questo metodo di tostatura doni al caffè un gusto più delicato e meno amaro.

Tutto questo, dipenderebbe da due fattori principali. Da una parte, il particolare gusto del caffè viene ricavato grazie all’attenta alimentazione dei pachidermi. Dall’altra, il gusto diverso deriva dal processo di digestione che causa la rottura delle proteine che si trovano nel chicco.

Ecco-il-caffe-che-si-ricava-dalle-feci-degli-elefanti

Si tratta di un caffè davvero particolare, che sembra essere molto apprezzato dai veri gourmet. Un caffè che, però, si paga a caro prezzo. I chicchi di questo caffè sono infatti venduti alla modica cifra di 1.1000 dollari al chilo. E voi, sareste disposti ad assaggiarlo?