Il famoso conduttore che si trucca ogni giorno per nascondere la verità della sua condizione

In questo secolo la cosa che conta più nella vita, sono le apparenze. Ecco perché le persone non amano farsi vedere senza trucco o andare in giro in un certo modo, soprattutto quando si ha un sogno, come voler fare l’attore o il giornalista. L’avere un aspetto diverso può far perdere il valore della persona davanti le telecamere.


Lee Thomas è un conduttore molto famoso di Fox 2 News. Ma quando aveva solo venti cinque anni, sulla pelle del suo viso sono iniziate ad apparire delle macchie chiare. Ha chiesto cosa potesse essere alla madre, ma la donna gli ha detto che sicuramente era lo stress a causargliele. Per questo, per lungo tempo, non ha dato mai peso a questo problema. Ma lo scolorimento della sua pelle aumentava giorno dopo giorno. Una volta, quando Lee era dal parrucchiere, ha scoperto che le macchie erano arrivate anche dietro la sua testa. A quel punto prese la decisione di andare da un medico per vedere di cosa si trattava. Un team di specialisti ha studiato il caso dell’uomo, alla fine la diagnosi è arrivata: era vitiligine. Ovviamente questa non è una condizione molto grave, ma tutte le persone che ne soffrono, hanno gravi problemi psicologici, causati dal mondi in cui la gente ti guarda. Per questo Lee, ogni volta che deve apparire in televisione, fa ricorso al trucco pesante. Il risultato è davvero impressionante, perché non si nota affatto che è truccato. Il famoso giornalista ha detto: “La gente si allontanava da me negli ascensori, i bambini piangevano quando mi vedevano, le persone mi fissavano. .

ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Sono giunto alla conclusione che questa malattia mi ha reso l’uomo che ho sempre voluto essere. Mi considero una persona rispettosa, onorata, compassionevole, un buon padre, fratello e cittadino e sono più empatico di quanto non abbia mai immaginato di poter essere!”

Per cinque anni nessuno è venuto a conoscenza della malattia di Lee, ma dopo un lungo periodo, l’uomo ha deciso di rivelare al mondo la sua condizione e ogni anno, in occasione del World Vitiligo Day, il giornalista si fa vedere davanti alle telecamere senza trucco.

Questo per far capire alle persone che non devono nascondersi per una malattia.

Condividete questa storia perché lascia dietro di se una lezione molto importante!