Il figlio nasce sul pavimento dell’ospedale

Home > Lifestyle > Il figlio nasce sul pavimento dell’ospedale

Succede molto spesso che quando sta per nascere un bambino, le cose non vadano nel verso giusto. Possono verificarsi decine di imprevisti, e mamme e medici lo sanno bene. Ma nel caso di questa storia le cose sono diverse. Infatti la futura madre, è una donna che ha gia partorito per ben 5 volte.

Ma nonostante ciò le cose non sono andate come si prevedeva. Tammy Schimts lavora come fotografa a Manhattan, nel Kansas, ed è specializzata in fotografia natale. Moltissime volte gli sono capitati degli scatti fuori dal comune, ma questa nascita è stato un qualcosa di totalmente nuovo anche per lei. La madre di questa storia, ha preferito rimanere anonima, ma ha comunque deciso di condividere il suo incredibile parto sul sito web di Tammy. La donna in questione, era incinta del sesto figlio, e in tutta la gravidanza, non ha avuto nessun tipo di problema come era successo in alcuni dei sui precedenti parti. Una notte si è svegliata con dei dolori fortissimi, ed essendo espeta ha subito capito che si trovava in travaglio. Qualche minuto dopo, i dolori erano diventati così forti che non riusciva più a reggersi in piedi. Quando le acque si sono rotte, non è riuscita a salire in macchina da sola.

E’ stato il marito, Travis, ad aiutarla e ad accompagnarla al pronto soccorso. Il bambino voleva nascere subito. La coppia ha incontrato Tammy, proprio davanti al pronto soccorso e la donna è andata subito a cercare aiuto, ma nessuno si sarebbe immaginato che il parto sarebbe stato così veloce.

“Mi sono tolta i pantaloni perchè sentivo che il mio corpo stava spingendo fuori la testa del bambino. Ho addirittura sentito la testolina con la mano. Ho guardato mio marito e ho detto: “Travis, prendilo!” ha scritto la donna sul sito della fotografa.

Mentre le infermiere si occupavano della neo mamma sdraiata sul pavimento, Tammy ha cominciato a scattare foto.

“È stato un parto pazzesco, ma anche perfetto. Non è stato come me l’ero immaginato, ma è finito bene.

Il bambino sta bene e abbiamo ricevuto il sostegno di tante persone. È stato bellissimo, ricorderò per sempre ogni momento”ha concluso la donna.