Il gesto eroico di James

James Persyn è un ragazzino di soli quattordici anni, che è diventato famoso in tutto il mondo per il suo gesto eroico. E’ accaduto tutto un po’ di tempo fa, l’adolescente era a casa da solo e stava facendo da baby sitter ai suoi fratellini più piccoli. Il padre era uscito per andare a prendere la fidanzatina..



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Ad un certo punto, all’improvviso, James ha sentito bussare alla porta, ma la cosa più incredibile è stata quello che quell’estranea gli ha detto. Il ragazzo ha dichiarato alla polizia che la donna in preda al panico, ha detto: “Ha urlato che sarebbe morta, se non avesi aperto la porta subito!” James non sapeva cosa fare, ma ha scelto di vedere cosa stava accadendo. Il ragazzino ha aperto piano piano e lo spettacolo che si è trovato davanti è stato terribile. La donna era completamente ricoperta di lividi ed aveva anche un braccio rotto. In più, gli ha detto: “Dobbiamo nasconderci, c’è qualcuno la fuori che mi ha rapito e sta cercando di uccidermi!” Il coraggio di James è stato incredibile, perché molto rapidamente ha fatto entrare la donna in casa, ha preso i suoi fratellini, ha spento tutte le luci e si sono chiusi subito in bagno. Si è armato di un piccolo coltello, poi la signora ha chiamato la polizia e lui il padre e gli ha spiegato quello che stava succedendo. Dopo pochissimi minuti, i ragazzi hanno sentito un uomo arrabbiato bussare alla porta. Era Eric Ramsey, un criminale di trenta anni, già noto alle forze dell’ordine. Era stato lui a rapire la donna e voleva anche ucciderla.

Più passavano i secondi più le cose diventavano terrificanti, ma la parte più brutta è stata quando, ad un certo punto, non hanno sentito più nulla. Quando il rapinatore non è riuscito ad entrare in casa, ha preso la benzina ed un accendino per mettere fuoco a tutta l’abitazione, con dentro i ragazzini e la donna. Ecco il video di quello che è accaduto di seguito:

La loro fortuna, è stata che Jacob, il padre è riuscito ad arrivare in tempo ed ha spento le fiamme prima che arrivasse la polizia. Quando sono arrivate le forze dell’ordine, la donna è stata portata subito in ospedale, mentre James con la sua famiglia è rimasto in casa ed ha collaborato con gli agenti.

Il criminale, durante lo scontro, è rimasto ucciso. Tutti gli agenti si sono congratulati con il quattordicenne, visto che è stato molto coraggioso, hanno dichiarato: “Se James non l’avesse fatta entrare, non c’è dubbio che Ramsey l’avrebbe uccisa.”

Anche i genitori del ragazzo sono molto orgogliosi di lui. Aiutateci a condividere questa storia per rendere omaggio al gesto eroico dell’adolescente!