Il giorno più bello della sua vita si trasforma in tragedia davanti agli occhi di tutti gli invitati.

Home > Lifestyle > Il giorno più bello della sua vita si trasforma in tragedia davanti agli occhi di tutti gli invitati.

Era il giorno più felice della sua vita. Finalmente Jamieka McCarthy Harford, una ragazza Neozelandese, era ad un passo dall’altare e stava per sposare l’uomo della sua vita. Tutto era perfetto, ma per lei questo fatidico giorno, è stato l’inizio e la fine della sua vita.

La ragazza di 26 anni infatti, è morta lo scorso weekend nella cittadina di Auckland, poco dopo la celebrazione delle sue nozze. Stando ai riscontri dei medici, la ragazza sarebbe stata vittima di un infezione di meningococco, che le è stata fatale. Jamieka, ha accusato i sintomi durante la celebrazione delle sue nozze, ma malgrado stesse molto male, è riuscita a dire il fatidico “si”

. Una foto, la immortalata insieme a suo padre mentre va verso l’altare, e l’immagine, che nel frattempo ha fatto il giro del mondo, ha commosso tutti. Il marito, Alistair John, ha raccontato come l’improvviso decesso della moglie sia stata uno choc per tutti.

“È stata incredibilmente difficile da elaborare, Jamieka ci è stata portata via senza preavviso da una malattia orribile e mortale”, le parole di suo marito. I genitori invece, esprimono il loro dolore attraverso un comunicato: “Jamieka era così felice di essersi sposata e il matrimonio era un’occasione bella e gioiosa per essere circondata dall’amore”.

“Era una moglie, una figlia, una nipote, una sorella, una cugina e un’amica amata da tutti”. La storia di Jamieka, ha sconvolto tutta la comunità, mai nessuno si sarebbe immaginato che sarebbe successo proprio il giorno delle sue nozze.

Nessuno tra parenti ed amici, aveva capito che il suo malessere era dovuto ad una infezione e non al nervosismo. Stando ai dati che ha divulgato il centro di sanità pubblica Neozelandese, sono 28 le persone che muoiono ogni anno ad Auckland per infezione dovuta alla meningite.