Il messaggio di Papa Francesco per il mese di marzo

Home > Lifestyle > Il messaggio di Papa Francesco per il mese di marzo

Oggi vogliamo parlarvi del messaggio riguardante la preghiera per il mese di marzo, che è stato trasmesso dalla Rete Mondiale di Preghiera del Papa. Quest’ultima, per chi non lo sa, è un servizio a disposizione della Chiesa Cattolica, che abbraccia tutto il mondo e che attraverso le intenzioni del Papa e dei Vescovi, invita ogni mese a pregare e a riflettere su determinati argomenti.

Il nostro Pontefice, Papa Francesco, ha deciso, per il mese di marzo, di trattare l’argomento della fede ai tempi di oggi, poiché in alcune parti del mondo, andare in chiesa o leggere la Bibbia, è considerata una cosa fuori dal comune. Il Papa ha dichiarato che la libertà religiosa dei cristiani che annunciano la parola di Gesù Cristo alla società, è perseguitata. Ha spiegato che, anche se possa sembrare strano, oggi ci sono più martiri che nei primi secoli. Sono quasi trecento milioni i cristiani fedeli e molti di questi si trovano dove la libertà religiosa non è garantita, anche se in realtà lo è sulla carta (si riferisce a quei Paesi che tutelano la libertà e i diritti umani). Papa Francesco ci invita, quindi, a pregare per i cristiani che si trovano a combattere con le violazioni alla libertà religiosa e, in generale, a pregare per tutte le comunità cristiane. Ecco le sue parole:

“ PREGHIAMO PER LE COMUNITÀ CRISTIANE, IN PARTICOLARE QUELLE CHE SONO PERSEGUITATE, PERCHÉ SENTANO LA VICINANZA DI CRISTO E PERCHÉ I LORO DIRITTI SIANO RICONOSCIUTI (PAPA FRANCESCO) ”

Di seguito, potete vedere il video trasmesso dalla Rete Mondiale di Preghiera, durante il messaggio del Pontefice: