Il mio fidanzato rideva di quello che facevo: una settimana dopo voleva farlo con me

Ecco un esercizio davvero molto utile.

Lo yoga fa bene alla salute. Non sono solo esercizi di stretching in grado di rendere più elastico il nostro corpo, ma anche pratiche che migliorano la vita di tutti coloro che seguono uno stile che arriva dall’Oriente e conquista giorno dopo giorno sempre più seguaci in Occidente. Pace del corpo e della mente, ecco cos’è lo yoga se praticato bene.



COMPRA QUI PETFOUNTAIN!

Ad esempio, avete mai sentito parlare dell’esercizio della farfalla? I suoi effetti sono assolutamente benefici per tutte le donne. Bastano 5 minuti al giorno e i risultati sono per il resto della vostra vita.

La posizione della farfalla è un semplice esercizio che aiuta a migliorare la circolazione degli organi pelvici e dei reni, aiuta a prevenire la radicolopatia e la sofferenza delle vene varicose, allevia il dolore mestruale, i sintomi della sindrome premestruale e facilita il travaglio. Senza dimenticare che ci garantisce un’ottima postura!

Questo esercizio non richiede una preparazione fisica particolare, possiamo farlo ovunque, semplicemente prendendo un tappeto e concedendoci ogni giorno 5 minuti tutti per noi.

Sedetevi sul tappeto, allargate le gambe e piegate le ginocchia. Unite i piedi e aiutandovi con le mani state sedute dritte, come se una corda vi stesse per tirare dall’alto.

Cercate di stringere il più possibile i muscoli del polpaccio, abbassando le ginocchia verso il pavimento. Non importa se non ce la fate fin da subito, allenandovi ogni giorno il vostro corpo diventerà più flessibile. Respirate dolcemente, alzate leggermente la testa e sollevate le ginocchia dal pavimento senza muovere i piedi: mantenete la posizione per alcuni secondi.

Ritornate alla posizione di partenza e ripetete questa ginnastica diverse volte: il tempo ideale è dai 2 ai 5 minuti ogni giorno. 25-30 ripetizioni sono necessarie per ottenere i risultati migliori.

Se soffrite di qualche patologia o dolore a ginocchio o inguine, mettete un asciugamano sotto le cosce, supporto ideale anche per chi non è pratico di questo esercizio. All’inizio potete anche appoggiare la schiena contro una parete per imparare bene la posizione dritta.