Il miracolo di Rob

La donna sposa il fidanzato con il cancro, ma tre settimane dopo è accaduto un miracolo. Perfino i dottori si rifiutano di credere a quello che è accaduto

Rob Mooberry ha conosciuto la sua fidanzata Amanda, nell’hotel Cosmopolitan, di Las Vegas. Per loro è stato un colpo di fulmine. Lei lavorava come cameriera per cocktail e lui come barista. Ma non molto tempo che dopo che si sono iniziati a frequentare, il loro rapporto è stato messo a dura prova.



CLICCA QUI X COMPRARE LA SPAZZOLA!




Questo perché Rob ha iniziato a soffrire di strani dolori allo stomaco ed era sempre stanco. Nel giro di un anno ha perso più di trenta chili senza alcuna ragione. Alla fine, sono riusciti a contattare un chirurgo che ha deciso di operarlo per vedere cosa c’era che non andava dentro il suo corpo. Purtroppo, i medici hanno dovuto dare una notizia terribile a questa coppia, perché durante l’intervento avevano rimosso un tumore grande come un pugno nel colon di Rob. Ma questa non era la notizia peggiore, perché il cancro si era già diffuso su tutto il suo corpo. Per questo i dottori, hanno dovuto dire alla coppia che l’uomo, aveva ancora poche settimane di vita. Amanda, quella sera, è rimasta nell’ospedale vicino al suo fidanzato. Ma lui, mentre erano abbracciati nel letto si è girato verso di lei e le ha detto: “Voglio sposarmi!” La risposta della fidanzata è stata: “Anch’io.” Così la coppia, due giorni prima di iniziare le radioterapie, si è unita in matrimonio. Dopo Rob ha iniziato il suo trattamento, ma dopo il primo round non c’è stato nessun miglioramento. Così, i due, prima di iniziare il nuovo il ciclo di chemioterapie e radioterapie, hanno provato con una cosa diversa dal solito. Entrambi hanno cambiato il loro stile di vite. Hanno iniziato a mangiare solo ed esclusivamente vegano. Hanno anche sperimentato diverse erbe per le tisane.

Non è mai stato dimostrato che queste medicine alternative combattono il cancro. Ma miracolosamente, dopo tre settimane di trattamento il tumore di Rob era sparito quasi dell’ottanta per cento. A dicembre 2014, tutte le tracce di questa malattia, erano sparite dal corpo dell’uomo. Questa storia è diventata virale, anche se Rob ci tiene a sottolineare che non vuole diffondere la notizia che uno stile di vita vegano aiuti a sconfiggere il cancro.

Così Rob e Amanda, dopo che hanno visto su quella malattia, hanno deciso di voler formare una famiglia insieme. Ma a causa della radioterapia, l’uomo non poteva concepire naturalmente. Infatti hanno provato con la fecondazione in vitro. Purtroppo, però, hanno avuto un aborto spontaneo.

Ma dopo tutto questo, nel 2016, la coppia ha avuto due gemelli. Finalmente il loro lieto fine è arrivato. Anche se la loro vita è ancora lunga e dovranno affrontare ancora tantissime tempeste.

Siamo sicuri che l’amore che lega Amanda e Rob sia la forza più potente che hanno. Condividete con i vostri amici questa storia meravigliosa!