Il mistero dell’iPhone impostato con data 1 gennaio 1970

Dallo sherzo alla scoperta del bug

 

Se impostiamo sull’ iPhone la data 1 gennaio 1970, il dispositivo si blocca. E’ quanto ha dimostrato Zach Straley in un video pubblicato su Youtube , in cui mostra cosa accade quando viene impostata manualmente la data killer sul telefono.  Il dispositivo bloccato, non permette alcun accesso al sistema operativo neanche dalla modalità di ripristino. Ecco come è stato scoperto il bug della Apple,  che colpirebbe le versioni 6s, 6, 5s ma anche iPad Air, iPad Mini 2 e iPod Touch con processore 64 bit e iOs release 8 e 9.

Cosa è successo

Un misterioso invito circolato nei giorni scorsi su internet e sui social network, diceva di impostate la data dello smartphone al primo gennaio 1970 per attivare un’affascinante funzione vintage. E invece poi, i molti che ci sono cascati hanno scoperto la “bella sorpresa”: rendere inutilizzabile il dispositivo, mandandolo in tilt e bloccandolo.

apple
Bug Apple. Fonte: applezein.net

A quanto pare, la Apple non ha ancora dichiarato nulla sulla questione se non che tenterà di risolverla con uno dei prossimi aggiornamenti. Non è stata fornita neanche una possibile spiegazione sulla ragione per cui quella specifica data produca questo difetto tecnologico.

Guardiamo il video di Zach Straley, che ci mostra in diretta il blocco dell’iPhone dopo aver impostato la data 1 gennaio 1970.

Fonte: vanityfair.it