Il ragazzo indiano con la coda

Di storie incredibili, ne è pieno il mondo. Quando ne sentiamo parlare rimaniamo sconvolti da quello che Madre Natura riesce a creare. Come per esempio la storia che vi stiamo per raccontare. Nessuno riusciva a crederci era una cosa che nessuno aveva mai sentito.


Il protagonista di questa storia è un ragazzo di diciotto anni, indiano. Nessuno ha mai sentito parlare di lui e di una cosa che lo distingueva da tutto il resto della popolazione. Quando è nato, sua madre e suo padre, hanno iniziato a notare che aveva una strana “coda” che cresceva sulla sua schiena, però, era abbastanza imbarazzante e per questo, nessuno ne ha mai parlato. Con il passare degli anni, il ragazzo ha avuto molti problemi e negli ultimi tempi, quella strana “coda” gli stava provocando molti dolori. Per tutti questi anni, non aveva mai visitato un medico e nessuno era a conoscenza della sua rara condizione. Purtroppo, però, l’adolescente, non ha avuto altra scelta che andare dal dottore per farsi controllare e per trovare un rimedio a questo problema. Il medico appena l’ha visto, è rimasto a bocca aperta. Sapeva molto bene che l’unica soluzione per lui, era un intervento chirurgico. Il ragazzo ci ha pensato per un po’, però, alla fine ha accettato ed i dottori sono riusciti a rimuovere quella “coda”, che per lui era ormai una parte del suo corpo, anche se molto imbarazzante.

L’intervento è riuscito, però, i medici hanno dichiarato che era molto meglio che non la facevano arrivare a quel punto, ma che doveva toglierla prima, già dai suoi primi giorni di vita.

Il dottor Pramod Giri, infatti ha dichiarato: “Il ragazzo ha parlato del suo disturbo solo dopo che, con il tempo, la coda ha iniziato a dargli problemi nel sonno e nella postura perché diventata, appunto, dolorosa!”

Ora l’adolescente è in via di guarigione e speriamo che tutto vada per il meglio.

Noi non possiamo fare altro che fargli i nostri più sinceri auguri!