Il segreto per avere figli educati

Home > Lifestyle > Il segreto per avere figli educati

Avere dei figli ben educati è il sogno di tutti i genitori. Crescere il figlio perfetto piace a tutti ma dobbiamo avvertirvi: figli perfetti non ci sono, così come non ci sono genitori perfetti. Ma esistono bambini educati  genitori gratificati. Gli psicologi dell’Harvard hanno fatto un elenco di cose da fare se si vogliono avere figli educati.

1 Passate del tempo con i vostri figli

Volete che i vostri figli capiscano quanto li amate? Passare del tempo con loro farà capire ai vostri bambini la grandezza del vostro amore. Create ricordi insieme: leggete libri, giocate, fate sport, ridete con loro. Facendo così il vostro legame si rafforzerà sempre di più.

2 Dite loro come vi sentite

Non tenete le vostre emozioni dentro di voi: esternatele e condividetele con i figli. Se li amate, diteglielo. Se siete preoccupati, fateglielo sapere. Se vi hanno sorpreso, dovete dirlo. Mostrate loro come li volete, usando voi stesso come esempio.

3 Risolvete i problemi insieme a loro

Una delle cose più difficili per un bambino è imparare a prendere decisioni. Accompagnateli in questo difficile compito. Aiutateli a valutare le conseguenze delle loro decisioni e gli effetti delle loro azioni. Se vostro figlio vuole abbandonare uno sport, cercate di capire insieme a lui le sue motivazioni e prendere la decisione migliore per lui.

4 Evidenziate il valore della disponibilità e della gratitudine

Insegnate ai vostri figli ad essere grati per quello che hanno e ringraziare… Fategli vedere, con il vostro esempio, l’importanza della disponibilità. Gli psicologi hanno dimostrato in uno studio che le persone che sanno dimostrare gratitudine sono più generose, compassionevoli e riescono a perdonare meglio. E tutto questo permette loro di vivere meglio e di essere più felici.

5 Insegnate ai vostri figli ad affrontare le emozioni distruttive.

Tutti abbiamo dei momenti in cui vorremmo distruggere tutto ma la distruzione non è mai una buona soluzione. Se notate che vostro figlio è arrabbiato, aiutatelo a canalizzare la sua rabbia in modo costruttivo.

6 Aiutali a concentrarsi sul quadro più ampio, avere una visione in prospettiva

Spesso quando si vedono le cose da dentro si rischia di sbagliare. E i bambini non sempre riescono a capire le decisione degli adulti quando si tratta di loro. Cercate di aiutarli a guardare le cose in prospettiva, da un altro punto di vista e capire i motivi che hanno spinto l’insegnante, per esempio, a prendere una decisione che li riguarda.

Queste sono piccole cose ma se riuscite a fare tutte queste 6 cose, avete buone probabilità di riuscire a dare una buona educazione ai vostri figli. E la buona educazione, si sa, garantisce loro un buon futuro.