Intelligenza emotiva

Avere intelligenza emotiva significa mantenere l’equilibrio tra il nostro senso della ragione e le nostre emozioni. Questo è il modo di vivere i sentimenti con pienezza e tranquillità e ci permette di affrontare le sfide della vita, nel modo migliore. In questo articolo presentiamo 5 atteggiamenti che indicano che possiedi un intelligenza emotiva.


INTELLIGENZA EMOTIVA

Questo è il motivo per cui alcune persone possiedono un intelligenza emotiva, perché anche in termini di sentimenti, è molto importante utilizzare il nostro senso della ragione. Una donna che ha sviluppato questa intelligenza sarà in grado di espandere la sua visione della vita, del mondo in generale e dei problemi che si presentano quotidianamente. Per questo ti mostriamo 5 atteggiamenti tipici di una ragazza emotivamente intelligente: 1. Ha una visione ampia della vita. Questo succede perché presta attenzione a tutto ciò che la circonda; alle persone, alle interazioni sociali e alla loro conoscenza. In questo modo ti sentirai più preparata e sicura nel  affrontare le diverse sfide che si presentano nella vita. 2. Riconosce le sue virtù e anche i suoi difetti. L’accettazione dei suoi limiti è vissuta come una sfida, che deve essere superata, per costruire un equilibrio di coppia. Riconoscere le sue virtù, ma anche i suoi difetti, rimanendo umili, è un segno di rispetto verso le tue capacità, che porterà ad elevare la vita coniugale. D’altra parte, i suoi difetti non sono qualcosa che vuole nascondere o far sparire, ma semplicemente vuole renderli il più possibile accettabili, per mantenere il più possibile il quieto vivere nella coppia.

3. Cerca di capire le persone. La donna emotivamente intelligente,non emette giudizi, ma valuta la situazione di ciascun individuo, riflette sui problemi delle persone che la circondano e, quindi, fa del suo meglio per agire in modo globale e neutrale riguardo ai problemi. Mostra sensibilità per la sfortuna degli altri e se non ha una parola che è utile per gli altri, preferisci rimanere in silenzio.

4. Lei è vera con se stessa. Questo vale per tutto. Verso i suoi sentimenti, i suoi ideali e alla sua personalità. Si conosce perfettamente e sa come rimanere fedele a se stessa di fronte alle difficoltà della vita. È sicura delle sue capacità, ma anche dei suoi limiti e non cerca mai di cambiare la sua personalità solo per essere “accettata”.

5. Non vive legata al passato. La prima regola per la guarigione interiore è lasciare che il passato rimanga lì. Non vive rimpiangendo le sue decisioni e prendi gli errori del passato come lezioni di apprendimento. Sai che le persone cambiano e il tempo passa, quindi non cercare di rimanere ancorato alle persone, ai ricordi e molto meno al risentimento.