Interrompe il suo matrimonio, per mostrare la verità!

Organizzare un matrimonio non è facile come tutti credono, ma è un periodo molto stressante. Vorremmo che fosse tutto perfetto e le mille domande iniziano ad invaderci la mente. Il grande passo è importante e bisogna essere convinti di essere innamorati e che la persona dinanzi a noi, sia davvero quella giusta. La storia che vogliamo raccontarvi oggi, ha come protagonisti Aurora Garcia e Rafael Martinez…


I due hanno speso più di 40.000 dollari per organizzare il loro giorno perfetto, ma qualcosa non è andato come doveva. Qualche giorno prima delle nozze, la futura sposa ha scoperto qualcosa… qualcosa di inaspettato. Così, poco prima del “SI”, Aurora ha preso il microfono e ha richiesto l’attenzione di tutti gli invitati. Ha iniziato a parlare, ringraziando i presenti e il sostegno di amici e parenti, poi ha chiesto loro di prendere il pacchetto che aveva messo ad ogni sedia e di aprirlo. Tutti confusi, ma anche incuriositi, senza farselo ripetere, hanno preso il regalo e lo hanno scartato. Era una busta, contente due foto che mostravano il futuro sposo con la sua migliore amica. Nella prima foto si stavano baciando, nella seconda uscivano da un hotel. Aurora si era insospettita del loro strano feeling una settimana prima della data fissata per il matrimonio, così aveva deciso di assumere un investigatore. Tutti gli invitati rimasero scioccati e Rafael immobilizzato. Aurora, con il sorriso sulle labbra, si è girata verso di lui e gli ha detto: “Goditi il tuo matrimonio, è il tuo momento! Mi congratulo con te!” E poi è andata via…

Rafael si è pentito del suo errore e ha cercato di farsi perdonare, ma Aurora ha voltato pagina e non ha più voluto saperne di lui.

Dopo la grande delusione, da parte di due persone che conosceva da una vita, è partita da sola per il viaggio di nozze.

E’ proprio vero che una persona non si smette mai di conoscerla, nemmeno dopo anni! Ma questa donna amiche, è da ammirare! Il suo coraggio le ha dato la forza per fare ciò che era giusto!

Lo credete anche voi?