Invia la letterina al papà volato in cielo

Invia la letterina al papà volato in cielo. Il piccolo Jase di soli 7 anni, rimasto orfano di padre, ci teneva molto a fargli gli auguri per il compleanno così

Home > Lifestyle > Invia la letterina al papà volato in cielo

A soli 7 anni il piccolo Jase Hyndman invia la letterina al papà volato in cielo. Siamo sotto le feste e l’area magica natalizia colpisce sicuramente i bambini. Il suo papà è volato in cielo prematuramente, e il piccolo non si è fatto sicuramente scoraggiare. Per lui è sempre accanto a lui e non ha voluto perdere occasione per fargli gli auguri di compleanno.

Il testo recita: “Signor postino può portare in Paradiso per il compleanno di mio papà questa letterina? Grazie mille”. Una richiesta molto difficile per il povero dipendente delle Poste britanniche, ma il postino non si è perso sicuramente d’animo.

infanzia

Pochi giorni dopo è riuscito a ritrovare il bambino che vive a West Lothian, in Scozia. La sua risposta è stata sicuramente degna del suo lavoro.

Il messaggio è stato recapitato in modo molto serio, su carta intestata e con il timbro originale della Royal Mail.

fratelli-lettera

Il postino ha risposto in modo molto dolce al piccolo: “È stata una dura sfida evitare le stelle ed altri oggetti galattici, ma ce l’abbiamo fatta. Il viaggio è stato difficile ma la lettera è stata ricevuta con successo”

La storia è diventata virale poiché la mamma del bimbo, Teri Copland, vedova dal 20154, ha condiviso questa storia su Facebook. La mamma ha pubblicato su Facebook la foto della lettera, accompagnata da queste parole:

letterina-bimbo

“Non riesco a spiegare quanto io sia emozionata dal spere che suo padre ha ricevuto la lettera”.

Il bellissimo gesto del funzionario delle poste ha sicuramente riacceso la fiducia in molte persone, sappiamo che non aveva l’obbligo di rispondere ma a lui è costato un piccolo sforzo e in cambio ha trovato il sorriso di un bambino orfano di padre.

lettera-papa-paradiso

È un grandissimo gesto per l’umanità, e sotto Natale queste buone azione acquistano un peso sicuramente maggiore. Il gesto ha creato emozione in tutti gli amici di Facebook della mamma del piccolo, tanto che il post è stato condiviso 250mila volte.