“Io devo andare al matrimonio di mia sorella…”

Quando Emily Chell e il suo fidanzato, Wayne Barratt, hanno scoperto che stavano aspettando il loro primo figlio, erano al settimo cielo. Fortunatamente, la gravidanza di Emily è stata semplice e senza complicazioni. Ha aspettato pazientemente mentre il giorno della nascita si avvicinava. C’era un’unica cosa che la preoccupava di quei giorni… in uno di quelli doveva sposarsi sua sorella!


La cerimonia era stata fissata due settimane prima della data del suo parto, quindi era positiva… il destino però, ha valuto che rompesse le acque proprio la notte prima del giorno del matrimonio! Come sarebbe stata in grado di partorire e arrivare al matrimonio di sua sorella? Era assolutamente impossibile. “Erano le 10 di sera quando mia madre mi ha portato a casa di una nostra vicina, un’ostetrica, poiché avevo dei dolori. Intorno a mezzanotte mi disse che dovevo assolutamente andare in ospedale. Ad ogni medico che vedevo, dicevo sempre la stessa cosa, io devo andare al matrimonio di mia sorella. Alla fine, uno di loro, mi ha tranquillizzato, dicendomi che se non ci sarebbero state complicazioni, dopo la nascita ci avrebbero fatto andare il giorno successivo. E’ nato alle 7:10 di mattina e ci hanno permesso di andare, con il piccolo, alla cerimonia, dopo sette ore. Avevamo chiamato in anticipo e qualcuno aveva portato il mio vestito da damigella d’onore lì, così non appena sono arrivata, ho messo Brody nella sua culla e mi sono buttata nel vestito. Ero in ritardo di dieci minuti ma mi avevano aspettato.  Tutti hanno applaudito quando siamo entrati. E ‘stato un bel momento”, ha raccontato Emily.

Per fortuna, il matrimonio è stato un successo strepitoso ed Emily era lì per sua sorella.

Una storia davvero incredibile!

Beh, tanti auguri agli sposi e benvenuti Brody! Vi lasciamo al video: