Jacqueline è stufa dei bulli che condizionano la sua vita, così decide di farsi sentire

Jacqueline si è sempre fatta condizionare e si è vergognata del suo aspetto. Oggi ha deciso di dire basta!

Home > Lifestyle > Jacqueline è stufa dei bulli che condizionano la sua vita, così decide di farsi sentire

A questo mondo esiste anche la diversità e noi dovremmo imparare a rispettarla, invece di provocare ulteriore sofferenza! Jacqueline Adan, la donna che vedete in queste immagini, è stufa dei bulli che continuano a condizionarle la vita, così ha deciso di farsi sentire e di dire loro ciò che pensa!

jacqueline-e-stufa-dei-bulli5

In tutta la sua vita, ha lottato contro i suoi problemi di peso. E’ arrivata a raggiungere ben 220 kg, ma oggi è riuscita a prendersi la sua rivincita. Ha iniziato ad allenarsi quotidianamente e a mangiare sano, riuscendo a perdere circa 150 kg. Quando si ha una perdita così eccessiva, come già saprete, la pelle non ha più una normale elasticità. Jacqueline, si è ritrovata ad avere pelle in eccesso soprattutto sulle sue gambe, che all’occhio umano appaiono proprio come le vedete in questa immagine. Lei si è sempre preoccupata per il suo aspetto e ne ha sempre sofferto, ma poi è riuscita a conviversi e a non provare più vergogna. In tutta la sua vita, si è sempre fatta problemi ad andare al mare e ad indossare un costume da bagno. Un giorno, ha deciso di trovare il coraggio di andare in piscina… qui una coppia, non appena ha visto le sue gambe, ha iniziato a bisbigliare e a ridere, indicandola. Per questo motivo, questa donna ha deciso di pubblicare questa foto e di accompagnarla con la didascalia: “non importa ciò che dicono gli altri. Impara ad amare il tuo corpo”. Il suo post è preso diventato virale, raggiungendo un numero incredibile di condivisioni e commenti.

jacqueline-e-stufa-dei-bulli

“Sono andata in vacanza in Messico e ho indossato un costume da bagno, cosa che non facevo da anni. Ero nervosa, ma mi sono fatta coraggio. Poi una coppia ha iniziato a ridere e ad indicarmi. Ho fatto un respiro profondo, ho sorriso e sono comunque entrata in piscina. 

jacqueline-e-stufa-dei-bulli1

E’ stato un grande momento per me, ho capito di essere cambiata. Non ero più la stessa ragazza che pesava 220 kg. Si, ero flaccida, ma in quel momento ho deciso che non avrei mai più permesso agli altri di condizionarmi la vita! 

Non sanno nulla di me, non sanno quanto ho sofferto e quanto è stata dura togliere tutti quei kg. Non sanno che mi sono sottoposta a dolorosi interventi chirurgici. Non hanno il diritto di puntare il dito verso di me e di deridermi. Ecco perché li ho guardati e ho sorriso. 

jacqueline-e-stufa-dei-bulli4

Non importa cosa pensino gli altri. Conta solo come ti senti tu, impara ad amare te stesso, anche se è difficile“, ha scritto Jacqueline.

jacqueline-e-stufa-dei-bulli5

Parole forti e soprattutto sagge! Sei una grande donna Jacqueline!

Leggete anche: Il messaggio di Marianne per i bulli di suo figlio