Jennifer Lopez zittisce gli hater che insultano la figlia dicendo che è brutta

La sua risposta è eccezionale.

Essere famoso non sempre è una bella cosa. Certo, avere folle di persone che sanno chi sei e chiamano il tuo nome deve essere un’esperienza fantastica, ma c’è anche il rovescio della medaglia: la tua privacy praticamente non esiste più e non esiste nemmeno per le persone a te più care. Tutti si sentono in diritto a esprimere la loro opinione solo perché sei un vip, anche se questa non è richiesta.

E’ difficile per tutti, ma soprattutto per una celebrities che mette su famiglia: per i bambini non deve essere facile, soprattutto perché possono essere presi di mira, soprattutto sui social, dagli haters. Molti dicono che questo sia il prezzo della fama, ma un conto è criticare il personaggio famoso, un conto è prendersela con la sua famiglia, in particolare con i più piccoli di casa. Lo sa bene Jennifer Lopez, che ha dovuto intervenire dopo che molte persone sui social etichettavano come brutta sua figlia. All’inizio ha cercato di ignorare la cosa, senza farsi trascinare dai commenti, ma stanca dei continui attacchi ha deciso di zittire tutti quanti. Tutto è nato quando il programma Despierta América ha messo su Instagram una foto di Jennifer Lopez con la figlia Emme, sottolineando che la piccola assomiglia ogni giorno di più alla madre.

Molti i commenti positivi e, purtroppo, anche i negativi. Molti hanno sottolineato che la piccola era brutta perché assomigliava al padre, Marc Anthony.

Pensate come poteva sentirsi la madre leggendo commenti di questo genere! Per questo JLo ha deciso di pubblicare un video su Instagram nel quale si vede la figlia che canta divinamente.

Christmas Pageant 2017

A post shared by Jennifer Lopez (@jlo) on

E gli haters tutti zitti!

Che dite, è il talento della mamma?