La condizione che ha colpito i figli di Caroline

Ogni genitore è abituato ad affrontare tutti gli incidenti che i bambini devono passare. Come cadute, lividi, malattie ed infezioni. Però, il brutto è quando capitano incidenti inaspettati, che possono creare veri problemi ai più piccoli. Questo purtroppo, è accaduto ad una mamma di tre bambini.


Ora, la donna chiamata Caroline Roberts, vuole avvisare tutti i genitori. Tutto è iniziato in spiaggia, quando questa mamma ha iniziato a vedere diverse persone grattarsi, ma inizialmente non ha dato peso a tutto questo. Però, poi i suoi tre figli hanno iniziato anche loro ad avere gli stessi sintomi di tutte quelle persone ed ha iniziato a preoccuparsi. Infatti Caroline ha raccontato: “Ho tre bambini ricoperti di pidocchi di mare che piangono anche mentre dormono, è come la varicella. Ho visto anche molta altra gente che si grattava in spiaggia.” Quando pensate ai pidocchi, pensate tutti a piccoli inbsetti che si aggrappano lungo la spina dorsale. Invece non è così, perché in realtà non sono altro che delle piccole meduse. Si dice che ce ne sono molti di più tra marzo ed agosto. Infatti tutti i bagnini hanno mandato l’avvertimento a tutte le persone. L’eruzione dei pidocchi, può arrivare dalle quattro alle ventiquattro ore, dopo esserci stati a contatto. I sintomi sono eruzione cutanea, prurito, nausea, vomito ed anche un forte mal di testa. Ecco il video di quello che racconta Caroline di seguito:

La cosa importante per evitare tutto questo, è che ogni volta che si fa il bagno nell’oceano è fondamentale andarsi a fare una doccia prima di mettersi indumenti.

Perché i pidocchi una volta entrati a contatto con camicie o abiti, vengono intrappolati e quindi si sentono minacciati.

Aiutateci ad evitare che possa capitare questa condizione a qualcun altro.

Condividete con i vostri amici!