La cucciolona accarezza la pancia della sua padrona incinta, lei si accorge subito che qualcosa non va!

Home > Lifestyle > La cucciolona accarezza la pancia della sua padrona incinta, lei si accorge subito che qualcosa non va!

Il miglior amico dell’uomo, senza ombra di dubbio è il cane. A volte questi meravigliosi esseri, oltre a regalarci coccole, calore e quant’altro, sembra abbiano un sesto senso innato. La storia che vi raccontiamo oggi, è davvero eccezionale perchè la cagna, protagonista della storia, ha dimostrato di avere dei super poteri.

Alhanna e il suo compagno, desideravano tanto avere un bambino, e un pomeriggio, il test di gravidanza, diede esito negativo come tante altre volte. Quindi, l’hanno buttato via prima di uscire di casa. Una volta rientrati però, si sono resi conto che Keola aveva frugato nella spazzatura, solo per riprendere il test che, con loro grande sorpresa, era positivo.

Durante la gravidanza, Alhanna, aveva dei fastidiosissimi mal di schiena, ma il suo medico,disse che era normale per le donne in stato interessante. Poi però, la cucciolona, ha iniziato a cambiare il suo comportamento ed è passata dall’essere felice di avere finalmente un nuovo compagno di giochi, a diventare ansiosa e comportarsi in modo strano. Per la sua padroncina, era molto difficile capire cosa non andasse, ed il perchè la sua pelosetta era ansiosa e irrequieta.

Secondo sua madre, il cane stava cercando di dirle che qualcosa non andava, e così Alhanna si è decisa a tornare di nuovo in ospedale.

Questa volta però, la donna svenne davanti ai medici, e dopo accurati controlli e analisi, i medici si accorsero che la giovane, aveva un batterio resistente agli antibiotici e un’infezione ai reni bilaterale, che poteva costarle la vita. “Sono convinta che né io né Lincoln saremmo qui oggi se non fosse stato per Keola”

” Quando i dottori mi hanno mandato a casa e mi hanno detto che non c’era nulla di strano, lei si è seduta e mi ha guardata così intensamente che mi ha davvero spaventata”. “Poi mia madre ha chiamato e ha detto “Ascolta la tua cagna, sta cercando di dirti qualcosa”.

“Si è scoperto che aveva ragione e ha salvato le nostre vite. Lei è il cane più stupefacente e la ringrazierò per tutta la vita”.