La famiglia piange una bambina di 9 anni, che si è tolta la vita a causa del bullismo

Il bullismo, una triste realtà che ha portato una bambina di nove anni a suicidarsi

Home > Lifestyle > La famiglia piange una bambina di 9 anni, che si è tolta la vita a causa del bullismo

Il triste episodio, ormai trasmesso su tutti i tg, è accaduto lo scorso lunedì notte, a Linden, in Assia ( uno degli stati federali della Germania). McKenzie Nicole Adams, una bambina di soli nove anni, si è tolta la vita, con un cappio al collo. Era dall’inizio dell’anno scolastico, che veniva bullizzata dai suoi compagni e aveva deciso di non volere più quella vita.

A trovarla, è stata sua nonna. Quest’ultima, insieme a sua madre, l’avevano iscritta, all’inizio dell’anno, alla scuola elementare Jones Jones a Demopolis. Venute poi a sapere di come veniva bullizzata dai suoi compagni e, poiché la scuola non prendeva provvedimenti al riguardo, decisero di trasferirla in un altro istituto, nella sua scuola elementare di Linden. Ma, anche qui, è stata presa di mira dai bulli. Nicole era una bambina molto intelligente, che amava la matematica e la scienza, quella che tutti chiamano una “secchiona”. Tutti la prendevano in giro e le dicevano che l’unica cosa avrebbe dovuto fare nella sua vita, era quella di uccidersi. Questa bambina di nove anni si è sentita non voluta, discriminata, senza amici, diversa e alla fine è proprio ciò che ha fatto. Si è convinta del fatto che la sua vita non avesse alcun valore e ha deciso di impiccarsi. Quanto può capire una bambina, a soli nove anni, di quanto l’essere umano sia superficiale? Questa storia ci dimostra perché dobbiamo insegnare ai nostri figli a rispettare il prossimo e a non prendersi gioco di nessuno. Purtroppo il bullismo è una piaga che sta prendendo il sopravvento e Nicole non è la prima bambina che si toglie la vita, perché voleva smettere di essere perseguitata.

Questo comportamento sociale, in molti casi, oltre che verbalmente violento, può diventare anche fisicamente violento.

Noi vorremmo che nelle scuole vengano presi provvedimenti più seri e che i genitori si preoccupino di insegnare ai propri figli il significato di questa parole e quale conseguenze può portare nella vita di una persona.

Condividete questo importante messaggio.

Leggete anche: Bisogna dire stop al bullismo