La lavastoviglie puzza? Ecco i rimedi naturali per pulire e sgrassare

Basta poco per mantenerla sempre igienizzata e profumata

 

La lavastoviglie è il nostro elettrodomestico preferito. Ci permette di lavare i piatti senza fatica, mentre noi possiamo occuparci di altre cose in casa. Ma, al fine di garantire la sua totale efficienza è importante tenerla sempre pulita e stare attente ad eliminare gli eventuali ristagni d’acqua che potrebbero portare alla proliferazione di germi e batteri.

Come eliminare il cattivo odore

A forza di utilizzare la lavastoviglie, quest’ultima può rilasciare cattivi odori, essendo sempre a contatto con i residui di cibo rimasti sui piatti. Per eliminare la puzza dalla lavastoviglie, possiamo utilizzare il succo di limone e /o una spremuta d’arancia.

lavastoviglie2
Togliere il cattivo odore dalla lavastoviglie

A prescindere dal tipo di agrume utilizzato, devi versarlo in un bicchiere e poi riporlo all’interno del cestello, avviando il programma di lunga durata ad alta temperatura. Al termine, fai un altro risciacquo, se sono rimasti troppi residui di agrumi.

Per mantenere pulita la lavastoviglie il più a lungo possibile, usa l’aceto, che è un ottimo anticalcare naturale , perfetto anche per ammorbidire ed eliminare le macchie e il cibo incrostato.

Devi semplicemente versare un bicchiere di aceto sul fondo ed avviare il lavaggio completo alla temperatura massima.