La lezione di vita di Andy alla mamma e a sua figlia

Era una giornata come le altre per Andy Ross. Quando dopo aver finito di lavorare al cantiere si era dovuto fermare ad un negozio per comprare delle cose da mangiare per la casa. Proprio li, una bambina ha iniziato a fissarlo, forse perché era veramente sporco e sua madre prima le ha detto di smetterla e poi le ha detto: “Ecco perché devi continuare ad andare a scuola!” Come se considerava la vita di quell’uomo un fallimento. Così, Andy appena tornato a casa ha scritto un messaggio sulla sua pagina Facebook:


“Ho avuto una conversazione molto “educativa” con una madre e sua figlia. Quando sono andato al negozio, oggi prima di tornare a casa, una bambina mi fissava. Che fino a qui va bene, so molto bene che i bambini sono curiosi, specialmente se vedono qualcuno sporco come me. Sono finite davanti a me in cassa e la piccola continuava a fissare e quindi la madre le ha detto di smetterla. Poi, però, mentre stavano andando alla porta ho sentito che le ha detto: ‘Ecco perché devi andare a scuola’. Proprio li ho capito che quello era un buon momento per educare la donna e la figlia. Le ho detto, prima di tutto sono una persona molto istruita, oltre al diploma ho anche una laurea e molte certificazioni mediche. Quindi non vuol dire che perché sono sporco sono ignorante, anzi ignorante è chi lo pensa. Secondo, se stai dicendo a tua figlia di restare a scuola, perché ho tatuaggi per tutte le braccia, questo sopprimerà la sua creatività ed ostacolerà la sua immaginazione. Oltre tutto, poi, sono molto orgoglioso dei miei tatuaggi perché sono un ricordo di quando ho fatto il medico operativo in un campo di combattimento. Sono io che ho scelto di lavorare nel settore edile e mi piace ogni giorno che passa.

Ho provato a lavorare su una scrivania quando sono uscito dal servizio, ma non era per me. Mi piace lavorare con le mani e stare all’aria aperta. Questo però, può portare ad essere molto sporchi in alcune giornate.

Nonostante questo, guadagno bene e sono in grado di provvedere ai bisogni della mia famiglia senza problemi.

Quindi il mio aspetto non ha nulla a che fare con la mia intelligenza e con il perseguimento di un più alto livello d’istruzione…”

Il post di quest’uomo dovrebbe essere un promemoria per quelle persone che giudicano solamente dall’aspetto o da quello che indossi! Se siete d’accordo con il suo pensiero, condividete!.