La lista completa dei ministri del governo M5s-Lega guidato da Giuseppe Conte

Alcuni di loro erano già stati annunciati, altri sono saltiti fuori solo nel tardo pomeriggio di oggi. Non ci sono stati grandi stravolgimenti nel governo M5stelle-Lega, rispetto ai nomi fatti una settimana fa. Savona che ha tanto fatto parlare questi giorni, è stato spostato al ministero degli affari Ue.


Al suo posto, quindi al ministero dell’economia, ci andrà Giovanni Tria, docente universitario ed economista all’università di Tor Vergata a Roma. Agli esteri andrà Enzo Moavero Milanesi: ex ministro agli Affari Ue durante due governi ben distanti da quello di oggi: l’esecutivo tecnico guidato da Mario Monti e quello trainato dal Pd con Enrico Letta a Palazzo Chigi. Le altre posizioni e quindi gli altri ministeri, dovrebbero essere confermate dopo il fallimento della scorsa settimana. Il governo dovrebbe avere due vicepresidenti del Consiglio: Luigi Di Maio e Matteo Salvini, i leader dei due partiti. Di Maio sarà ministro di Lavoro e Sviluppo economico, al leader della Lega spetta invece il Viminale, per ricoprire il ruolo tanto desiderato di ministro dell’Interno. Giancarlo Giorgetti sarà sottosegretario alla presidenza del Consiglio. Confermate le altre presidenze. Riccardo Fraccaro sarà ministro per i Rapporti con il Parlamento e democrazia diretta.

Alla Pubblica amministrazione ci sarà Giulia Bongiorno, esponente eletta con la Lega. Altra leghista, Erika Stefani, dirigerà il ministero per gli Affari regionali. Barbara Lezzi, del M5s, si occuperà di Sud.

Il ministero per i Disabili voluto da Salvini spetterà al leghista Lorenzo Fontana. Il fedelissimo di Di Maio, Alfonso Bonafede, sarà ministro della giustizia.

Il ministero della difesa sarà affidato ad un altro pentastellato, Elisabetta Trenta. Di seguito tutta la squadra di governo nome per nome:

Presidente del consiglio-Giuseppe Conte

Vicepresidente del Consiglio e ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico – Luigi Di Maio

Vicepresidente del Consiglio e ministro dell’Interno – Matteo Salvini

Ministro dell’Economia – Giovanni Tria

Ministro per i Rapporti con il Parlamento e democrazia diretta – Riccardo Fraccaro

Ministro della Difesa – Elisabetta Trenta

Ministro dell’Istruzione – Marco Bussetti

Ministro delle politiche agricole – Gian Marco Centinaio

Ministro delle Infrastrutture – Mauro Contorti

Ministro dei Beni Culturali e Turismo – Alberto Bonisolidi

Ministro della Salute – Giulia Grillo

Ministro delle Politiche comunitarie – Paolo Savona

Ministro della Pubblica Amministrazione – Giulia Bongiorno

Ministro per gli Affari Regionali e Autonomie – Enrica Stefani

Ministro per il Sud – Senatrice Barbara Lezzi

Ministro per la Disabilità – Lorenzo Fontana

Ministro degli Affari esteri – Enzo Moavero Milanesi

Ministro della Giustizia – Alfonso Bonafede

Sottosegretario alla presidenza del Consiglio – Giancarlo Giorgetti.