La prima donna a cui sono stati diagnosticati i vermi negli occhi

Ecco la sua incredibile storia!

Home > Lifestyle > La prima donna a cui sono stati diagnosticati i vermi negli occhi

Abby Beckley è una donna che, suo malgrado, è entrata nella storia della medicina. La giovanissima aveva un fastidio a un occhio e non capiva di che cosa si trattasse. Quando è stato scoperto quello che aveva, ne lei ne i medici che l’avevano in cura potevano credere a quello a cui stavano assistendo. Lei è la prima persona ad avere i vermi negli occhi.

Abby Beckley è una ragazza di 26 anni residente nell’Oregon. Lei è la prima donna al mondo ad aver contratto un’infezione provocata da un rarissimo parassita dell’occhio. Prima del suo caso, secondo quanto riportato dal Centers for Disease Control, il CDS, era un’infezione che si trovava solo in alcuni bovini. E mai in un essere umano! La donna ha iniziato ad avvertire una sensazione di bruciore e di prurito agli occhi, qualcosa di cui possiamo soffrire praticamente ogni giorno anche noi. In realtà si tratta di sintomi comuni a molte malattie degli occhi. Abby Beckley ha sofferto di questi disturbi per una settimana, fino a quando non ha scoperto una cosa davvero terrificante. Mentre si sfregava gli occhi ha tirato fuori un verme lungo circa 1,27 centimetri. Vi immaginate che cosa possa esserle passato per la testa in quel momento? Abby Beckley è subito corsa dal proprio medico curante. Era scioccata e sconcertata per quello che aveva appena visto uscire dai suoi occhi. Mentre il medico la visitava, ecco uscirne fuori altri due. E l’oftalmologo, intervenuto in seguito, ne ha trovati altri tre. I parassiti continuavano a moltiplicarsi all’interno dei suoi occhi. Nei giorni seguenti si scoprì che i parassiti che le avevano invaso gli occhi appartenevano alla famiglia Thelazia, in particolare la Thelazia gulosa. In 15-20 giorni ne trovarono ben 14 nei suoi occhi. Non si potevano rimuovere tutti insieme, ma solo quando diventavano visibili. Per la donna deve essere stata una prova davvero molto dura e rivoltante.

Vedere dei vermi strisciare sugli occhi non deve essere il massimo della salute!

Il verme di solito è diffuso tramite le mosche che trasportano queste larve nella bocca, rilasciandole in un occhio, ma di solito bovino. Dentro il bulbo oculare il parassita si nutre e sopravvive con la lubrificazione dell’occhio. Probabilmente la donna lo ha contratto mentre era a cavallo nell’Oregon.

Cosa si rischia ad avere dei vermi negli occhi? Non è tanto grave, a patto di intervenire in tempo.

La giovane ora sta bene, è completamente guarita grazie alle cure ricevute.

Ma pensate quello che ha passato questa ragazza!