La storia della misteriosa scomparsa di Ben e Shawn

La storia di Ben e Shawn, i ragazzini scomparsi nel nulla e poi ritrovati vivi..

Home > Lifestyle > La storia della misteriosa scomparsa di Ben e Shawn

La storia che abbiamo deciso di raccontarvi oggi, è del tutto incredibile. Parla della scomparsa di un ragazzino, chiamato Shawn Hornbech, avvenuta il sei ottobre del 2002, a Richmond. I suoi genitori, Pam e Craig Akers, ovviamente erano disperati ed hanno fatto di tutto per ritrovare il ragazzo.

la-storia-della-misteriosa-scomparsa-di-Ben-e-Shawn

Per quattro anni, i due hanno speso tutti i loro risparmi in investigatori. Inoltre, il patrigno, ha anche lasciato il suo lavoro per far crescere l’associazione dedicata al ragazzino scomparso. Shawn, nel giorno in cui è sparito nel nulla, stava andando in bicicletta a casa del suo amico. Ha preso la strada che faceva sempre, ma quella volta non è mai arrivato a destinazione. Di lui, non ci sono mai state notizie e tutti erano distrutti, credevano che fosse morto ed infatti, i suoi genitori avevano perso ormai ogni speranza. Era come se fosse svanito nel nulla. I suoi genitori hanno speso tempo e soldi, per cercare il ragazzo, ma per quattro anni, tutti i loro tentativi sono stati vani. L’otto gennaio del 2007, però, è accaduto qualcosa che ha lasciato tutti sconvolti. Un altro ragazzino, chiamato Ben Ownby, è scomparso. Però, a differenza di Shawn, l’altro piccolo è stato sentito da uno dei suoi amici, urlare e disperarsi, perché era stato costretto a salire su un furgone bianco. Grazie alla descrizione dell’adolescente, il mezzo è stato ritrovato in una casa alla periferia di St Louis, pochi giorni dopo il rapimento. Ecco il video di quello che è accaduto di seguito:

In quell’abitazione, viveva un uomo chiamato Michael Devlin, di quarantuno anni ed anche i due ragazzini scomparsi, erano con lui.

la-storia-della-misteriosa-scomparsa-di-Ben-e-Shawn 1

Ovviamente l’uomo è stato arrestato per rapimento, mentre Ben e Shawn, nello stesso giorno in cui sono stati ritrovati, sono stati portati nell’ospedale della città. Nonostante tutto, sui corpi dei due ragazzi non sono stati trovati segni di violenza o di abusi e questo che rende questa storia molto strana.

la-storia-della-misteriosa-scomparsa-di-Ben-e-Shawn 2

Inoltre, Shawn, è stato visto dai vicini molto spesso, fuori la casa con il suo rapitore, anche a montare una tenda da campeggio.

la-storia-della-misteriosa-scomparsa-di-Ben-e-Shawn 3

I due adolescenti, ora sono tornati con le loro famiglie e noi non possiamo fare altro che mandargli i nostri più sinceri auguri!

Se vi è piaciuto questo articolo, potete leggere anche: Torna a casa dopo tre anni