La storia di Carmen e Lupita

Oggi abbiamo deciso di parlarvi della storia di due gemelle siamesi davvero rara. Si chiamano Lupita e Carmen. Sono attaccate lungo le pareti toraciche, dove si incontra il bacino e le loro colonne vertebrali. Ognuna di loro ha due braccia, ma hanno solamente due gambe. Ogni minimo movimento richiede coordinazione.


Sono legate insieme in modo inestricabile. Dividersi ora, per loro sarebbe davvero traumatico. La loro vita non è affatto semplice, come tutte le adolescenti pensano ai loro problemi, come i compiti o gli amici, ma dovranno affrontare ancora tante sfide lungo il loro cammino. Il problema più grave è che con il passare degli anni, è molto probabile che dovranno subire un intervento chirurgico, perché la colonna vertebrale curva di Lupita fa crollare i suoi polmoni. Inoltre le ragazze, devono anche avere il timore, che la loro famiglia, venuta dal Messico, negli Stati Uniti, in cerca di cure mediche per loro, possa essere cacciata dal Paese. Entrambe condividono una serie di costole, un fegato, il loro sistema circolatorio ed i loro apparati digestivi e riproduttivi. Tanti anni fa, hanno fatto diverse sedute di fisioterapia per imparare a coordinare i loro movimenti. Infatti i loro primi passi li hanno fatti quando avevano quattro anni. Quando erano molto piccole, i dottori hanno pensato all’intervento di separazione, ma sapevano che era molto complicato e per questo non hanno accettato. Nonostante sono gemelle, sono molto diverse tra loro, perché Carmen ha una personalità forte e spiritosa. Mentre Lupita è più tranquilla. Entrambe sognano un futuro roseo e desiderano andare al college più di ogni altra cosa al mondo.

Il loro sogno, un giorno è quello di riuscire a diventare veterinarie. Il problema è che se Carmen prende un raffreddore riesce a guarire in fretta, ma se lo passa a Lupita potrebbero finire in ospedale.

Le due gemelle sanno anche cosa vuole dire, camminare per strada ed essere fissate, o essere sottoposte a commenti negativi. Delle persone gli hanno anche dato dei soldi in mano, come per beneficenza, ovviamente loro provano a restituirli, ma spesso la gente non ce la fa a riprenderli.

Quando gli è stato chiesto se un giorno faranno il famoso intervento di separazione, entrambe hanno risposto: “Ci sono troppi rischi ed i benefici sono troppo difficili da trovare. Quindi abbiamo deciso di non farlo. Cerchiamo solamente di vivere la vita!”

Noi non possiamo fare altro che fare i nostri migliori auguri a queste gemelle incredibili!