La storia di due gemelline speciali, Harper e Quinn

Nicola e Todd Bailey sono due innamorati, che qualche tempo fa hanno scoperto di essere in dolce attesa di due gemellini. Inizialmente, avendo già un altro figlio di quattro anni, di nome Lucas, sapere che erano due, è stato un bel colpo, ma poi, l’idea iniziò ad entusiamarli sempre di più…

La gravidanza è stata perfetta, Nicola non ha avuto alcun problema e nessuna complicazione. Lo scorso febbraio, ha dato alla luce due bambine. Prima è arrivata Quinn, con pochi capelli biondi e un faccino piccolo piccolo. Dopo ben trentotto minuti, è nata l’altra gemellina, Harper, con tantissimi capelli castani. “Dopo la nascita di Harper, ero felicissima, ma ho visto la faccia dei medici e la mia espressione è cambiata immediatamente. Avevo capito che c’era qualcosa di strano, ad un certo punto uno di loro mi ha guardato e mi ha detto: ‘mi dispiace’. Poi me l’hanno portata, l’ho guardata e ho capito. Harper è nata con la Sindrome di Down. Ho sorriso, poi li ho guardati e ho detto loro: ‘è meravigliosa’. Non era diversa da Quinn, era la mia bambina ed era perfetta così”, ha raccontato Nicola. Nessuno aveva mai notato o anche solo sospettato che una delle sue bambine potesse nascere con la Sindrome di Down, è stato inaspettato, soprattutto per i medici che hanno assistito al parto, ma a questi due genitori, non è mai importato, loro le amano entrambe, indifferentemente dal loro aspetto. Guardatele di seguito, Harper e Quinn, non sono meravigliose?


Nicola e Todd non potevano desiderare due figlie migliori.


La loro storia si è diffusa in tutto il mondo poiché questi cani, due gemelli, di cui uno affetto dalla Sindrome di Down, sono estremamente rari.

Pensate che accade una volta su un milione di nascite.