La storia di Mariah, una ragazza rifiutata al primo appuntamento

La storia di Mariah, una ragazza rifiutata al primo appuntamento. La ragazza è affetta da vitiligine e il ragazzo con cui aveva un appuntamento l'ha rifiutata

Home > Lifestyle > La storia di Mariah, una ragazza rifiutata al primo appuntamento

Sicuramente la maggior parte di noi ha attraversato l’adolescenza senza sentirsi a proprio agio con il proprio fisico o con la paura di non riuscire a trovare l’amore. Tutti noi abbiamo sperato di avere le farfalle nello stomaco e di innamorarci di qualcuno quanto prima. Ma come dobbiamo reagire verso tutti coloro che non hanno mai avuto questa idea per paura di essere rifiutati dal prossimo?

Per farvi riflettere oggi vogliamo raccontarvi la storia storia di Mariah, una ragazza rifiutata al primo appuntamento. Mariah è una ragazza di 19 anni affetta da vitiligine. Con molto coraggio ha raccontato la sua storia in un programma televisivo del Regno Unito. Il programma racconta la storie di persone che cercano l’amore ma che a causa di difetti fisici non riescono a relazionarsi con il prossimo.

mariah

La vitiligine è una malattia autoimmune in cui il corpo attacca le proprie cellule di melanina. Anche se è una condizione che colpisce più di 50 milioni di persone nel mondo, quando Mariah ha notato il primo segno sul suo corpo a soli 11 anni ha iniziato a chiudersi in se stessa.

mariah-storia

Le macchie della ragazza sfortunatamente si sono diffuse rapidamente su tutto il corpo, fino ad arrivare al volto. La condizione della ragazza però ha rovinato la sua adolescenza.

macchie

Era ad una festa quando ha conosciuto un ragazzo che sembrava essere molto interessato a lei, tanto da invitarla ad uscire nei giorni seguenti. I due si sono frequentati per qualche tempo finché lei avendo acquisito sicurezza si presentò all’appuntamento seguente senza trucco.

braccio

Il ragazzo shoccato dalla condizione di Mariah non ha esitato a piantarla in asso e a bloccarla addirittura sui social network. Quest’episodio ha spinto Mariah verso una forte depressione superata grazie alla sua forza di volontà.

senza-trucco

Mariah prima di questo episodio si truccava molto bene su tutto il volto ed impiegava più di 45 minuti per coprire tutte le sue macchie sul viso. Gli unici a conoscere la sua condizione erano i familiari più stretti.

vitiligine

Dopo 7 anni e grazie all’aiuto del programma televisivo Mariah ha deciso di uscire a volto scoperto e affrontare la sua paura più grande. Adesso è una brillante studentessa all’università e non si vergogna più di mostrarsi per ciò che è realmente.