La storia di Marika Nagy

La storia di Marika Nagy e dei bulli che le hanno rovinata la vita

Home > Lifestyle > La storia di Marika Nagy

La storia che abbiamo deciso di raccontarvi oggi, è meravigliosa. La protagonista è una ragazza chiamata Marika Nagy che ha deciso di rendere pubblica la sua esperienza, per cercare di aiutare tutte le persone che sono vittime di bullismo, come lo è stata lei.

la-storia-di-Marika-Nagy

Marika, è nata con una rara condizione, in cui il sessanta per cento del suo corpo, era ricoperto da strane macchie. Infatti a soli due mesi di vita, ha dovuto subire un intervento, per rimuovere un grumo che si era formato dietro la sua schiena. I medici hanno sempre tenuto sotto controllo la bambina, ma ancora oggi non riescono a trovarne il motivo. Marika, ha subito diverse operazioni, per evitare che quelle voglie potessero trasformarsi in cancro. Il problema reale di questa storia, però, è arrivato quando la piccola ha iniziato ad andare a scuola. I suoi compagni, sono diventati i suoi bulli e ogni le dicevano che sembrava una mucca o che era imbrattata di fango. “A scuola ho avuto uno dei momento più difficile della mia vita, infatti non avevo amici!” Ha dichiarato Marika in un’intervista. Quando tornava a casa, le cose non miglioravano affatto. Questo perché, i suoi coetanei, creavano dei profili falsi e commentavano ogni sua foto, per ricordare a tutti quanto fosse brutta. Più passava il tempo e più la ragazzina cadeva in depressione, infatti per un lungo periodo non è uscita di casa, perché credeva che i suoi bulli avessero ragione.

la-storia-di-Marika-Nagy 1

Dopo diversi anni, però, Marika ha scoperto la recitazione. Lei diceva che nel momento in cui saliva sul palco, si sentiva una ragazza totalmente diversa. Diceva che poteva fingere di essere qualcun altro a scuola, per poche ore.

la-storia-di-Marika-Nagy 2

Alla fine, l’adolescente ha deciso di fare della sua passione il suo lavoro e per questo motivo si è trasferita dalla Germania a Manchester.

la-storia-di-Marika-Nagy 3

Ancora adesso delle persone maleducate, si divertono a fissarla, ma Marika dice che non le da più fastidio e che con il passare degli anni, si è abituata a tutto ciò.

la-storia-di-Marika-Nagy 4

La ragazza ha deciso di rendere pubblica la sua storia, per aiutare tutte le persone che come lei, hanno una rara condizione e sono vittime di bullismo. Fate conoscere la sua storia ai vostri amici, condividete!

Se vi è piaciuto questo articolo, potete leggere anche: Bisogna dire stop al bullismo