La tragica situazione di Ebony e dei suoi figli

Essere fermati dalla polizia, mentre si è al volante, non è mai una cosa facile da affrontare, anche se si ha tutto in regola. Questo infatti è il caso di una donna, chiamata Ebony Rhoders, che le è preso uno strano magone allo stomaco, quando ha visto i lampeggianti blu dietro di lei.


Ovviamente, si è fermata e quando l’ufficiale le ha chiesto i documenti, è scoppiata in lacrime. Ebony, non stava passando un periodo molto semplice e per questo, stava molto male. Ha iniziato a piangere, perché sapeva molto bene che nulla era in regola nella sua macchina. Infatti, l’agente, quando ha visto le sue condizioni, l’ha subito arrestata e la stava portando in caserma. Però, mentre Ebony, era nella macchina della polizia, il vice sceriffo, Jeff Jefferson, ha chiamato il suo collega, dicendogli una cosa davvero sconvolgente. Quando i due sono andati via, un’altra pattuglia è andata sul posto per perquisire l’auto della donna e quello che hanno trovato dentro, li ha lasciati completamente senza parole. Nei sedili posteriori c’erano delle buste piene di indumenti, infatti credevano che quell’auto fosse diventata il suo appartamento. Una volta che Ebony è arrivata in caserma, ha raccontato tutto quello che stava vivendo in quel periodo e i dubbi del vice sceriffo Jefferson, diventarono certezze. La donna era stata cacciata da casa sua e per questo era costretta a vivere in auto e con lei, però, c’erano anche i suoi tre figli. Erano senzatetto da sei lunghi mesi e nessuno voleva aiutarli. Ecco il video della storia di seguito:

Inoltre la donna, soffriva di una malattia cronica del sangue, che era talmente seria, che alcuni giorni doveva prendere le ferie a lavoro. Quando Jeff ha saputo tutto questo era distrutto e la prima cosa che ha fatto è stata quella di tornare a casa da sua moglie e con lei cercare tra i suoi vecchi contatti, i numeri di una signora che gestiva una casa per i senzatetto.

Grazie all’agente Ebony, è stata accolta in una casa sicura, in modo che i suoi figli potessero avere un tetto sulla testa ed un letto comodo per dormire, visto che stavano vivendo in una situazione orribile. Inoltre, Jeff, ha iniziato una raccolta fondi, che avrebbe aiutato la donna a rimettersi in sesto.

Oggi, tutta la famiglia ha il proprio alloggio ed Ebony riesce a fare due lavori, mentre suo figlio più grande riesce a lavorare part time.

Alcuni agenti dovrebbero avere i riconoscimenti per il loro cuore. Se siete d’accordo con il nostro pensiero, condividete!