La trasformazione di Tony

Nel 2016, l’incendio di Fort McMurray, in Alberta, in Canada, ha cambiato la vita di molte persone, ma in particolar modo quella di Tony Bussey. L’uomo è padre di una bambina. Sapeva benissimo di essere molto grasso, ma il campanello d’allarme gli è arrivato proprio in quell’occasione.



COMPRA QUI PETFOUNTAIN!

Il perché è molto semplice. Mentre i vigili del fuoco e le forze dell’ordine, stavano evacuando tutte le persone da quella città, l’uomo per entrare in aereo ha dovuto occupare due posti. Per questo, si è sentito molto a disagio, perché gli agenti non hanno fatto salire un’altra persona a causa del suo peso e del suo essere molto grande. Per questo motivo Tony, sapeva che era il caso di cambiare stile di vita. Forse proprio quel momento di vergogna, è stato il punto di svolta. Era così pesante che ogni giorno lottava per fare anche le cose più semplici, come mettersi i calzini o andare in macchina. Ma non aveva mai provato tanto imbarazzo come in quella situazione. Subito dopo l’evacuazione, infatti Tony ha iniziato la sua trasformazione. Proprio la prima sera nell’hotel. Infatti per cena, ha tolto la pelle dal pollo ed invece di mangiare le patatine fritte si è fatto fare la verdura. In poco tempo i miglioramenti sono arrivati. Aveva anche iniziato a camminare tutti i giorni. Ogni tanto aumentava la distanza gradualmente. I primi tempi per l’uomo sono stati i più difficili, ma con grandi sacrifici e tanta forza di volontà i suoi miglioramenti sono arrivati. Li puoi vedere nelle foto di seguito.

Ora Tony, sta perfino pianificando una maratona. In due anni ha fatto un cambiamento incredibile. Per lui, quello che gli ha salvato la vita è stato il fuoco.

Inoltre sta anche pianificando un intervento per rimuovere la pelle in eccesso, che gli è rimasta per il suo peso enorme.

Tony è la prova che se nella vita si desidera qualcosa, con dei sacrifici si può ottenere tutto!

Condividete con i vostri amici questa storia di speranza.