L’amicizia tra uomo e donna non esiste

Lo conferma anche la scienza!

L’amicizia tra uomo e donna non esiste e anche la scienza conferma questa idea che abbiamo da moltissimo tempo. Tutti crediamo che non sia vero e giuriamo che l’amicizia tra un uomo e una donna possa essere una bella e sorprendente realtà. Passiamo serate intere a discutere dell’argomento, ma ora la scienza mette un punto fermo.


C’è chi crede che si possa instaurare un bellissimo rapporto di amicizia tra un uomo e una donna, anche se sono sposati o fidanzati, mentre altri che sia impossibile, perché alla fine rovineranno tutto quanto. Cosa dice allora la scienza? Secondo uno studio condotto da Abril Bleske-Rechek, professore dell’Università del Wisconsin, il problema sta sempre nel modo con cui percepiamo i messaggi del sesso opposto. Gli esperti hanno radunato 88 coppie che hanno dovuto rispondere separatamente a una serie di domande: le risposte ammesse erano “Nessuna attrazione”, “Attrazione moderata” e “Attrazione estrema”. Il risultato ha messo in luce il fatto che gli uomini incolpano sempre le donne di provocazione, loro sono solo delle vittime della seduzione femminile. Ma lo studio ci svela però il contrario, perché gli uomini sono portati a interpretare il comportamento dei loro amici come qualcosa di più di quello che è. Se una donna è carina con loro, pensano che li stia provocando, avendo interessi diversi da una semplice amicizia. Se una donna è amichevole con un uomo, quest’ultimo finirà per interpretare male i segnali.

Lo studio mette in evidenza che forse un’amicizia tra uomo e donna è impossibile, visto che i segnali inviati potrebbero essere male interpretati.

I nostri amici del sesso opposto potrebbero farsi dei film che non esistono solamente perché l’altra parte si comporta in modo amichevole.

Cerchiamo sempre di essere sinceri e di fermare le cose sbagliate prima che sia troppo tardi.

La comunicazione è importante, così come evitare fraintendimenti.