L’amore di una madre è capace a qualsiasi miracolo. Leggete come questa madre salva la vita della sua piccola figlia.

Home > Lifestyle > L’amore di una madre è capace a qualsiasi miracolo. Leggete come questa madre salva la vita della sua piccola figlia.

Jessica Arrendale, era una giovane e bellissima madre e viveva felicemente con il compagno e le sue due figlie. Purtroppo il destino si abbatte sulla giovane e non le lascia scampo.

Quando nasce la tenera Cobie, la sua figlia più grande, avuta da una precedente relazione, compiva 15 anni. Il fidanzato di Jessica e padre di Cobie, eraun veterano di guerra, e si chiamava Antoine.

Il giovane aveva già due figlie avute da una relazione precedente, e Jessica affermava che Antoine era un padre amorevole e attento, anche se la guerra gli aveva lasciato profondissime cicatrici. Infatti con il tempo, il giovane era diventato via via sempre più aggressivo.

Una terribile notte, era andato completamente fuori di testa, aveva inseguito Jessica per tutt la casa e lei, era stata costretta a fuggire con la piccola Cobie in braccio. Jessica provò a difendersi con una mazza da baseball e alla fine Antoine tirò fuori la pistola.

Jessica fu presa dal panico e l’unica cosa che fece, è stata quella di chiudersi in bagno, ma li non era affatto al sicuro. Antoine, al culmine della sua rabbia, sfondò la porta e sparò in testa a Jessica e uscì dal bagno. A quel punto un solo pensiero passava per la testa della madre, salvare la sua piccolina.

Doveva portare Cobie al sicuro. Con le ultime forze che aveva, coprì la piccola con il suo corpo e morì. In questo modo, era stata capace di proteggere la vita di sua figlia, dalla furia omicida del padre che, poco dopo si tolse la vita.

Nel frattempo i vicini sentendo gli spari avvisarono la polizia. Una squadra speciale, circondò la casa non sapendo che l’uomo era già morto.

I corpi furono ritrovati solo dopo 13 lunghe ore, e la piccola Cobie in sofferente ipotermia, ma sana e salva grazie all’aiuto della madre.