L’app che ci aiuta a non fare la fila

 

La vita è fatta di code… Ammettiamolo, ormai passiamo più tempo in coda che a chiacchierare con le amiche: in posta, in banca, dal dottore, ma anche quando facciamo la spesa o vogliamo goderci un film al cinema. E’ un mondo dove le code accompagnano ogni momento della nostra giornata. Pensate che bello se ci fosse un’app per il nostro smartphone che ci consente di evitare le lunghe attese e le code con il bigliettino in mano. Ah, questa applicazione c’è già ed è tutta italiana? Buono a sapersi!

qathome1
L’app Qathome

Qathome è un’app gratuita e liberamente accessibile online, messa a punto da Cheros, un’azienda spinoff della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Se finora, una volta preso il numerino d’attesa, non potevamo muoverci dalla fila per non perdere il turno, ora potremo farlo, perché sarà il nostro smartphone a tenere d’occhio l’avanzamento della fila, avvisandoci quando è il nostro turno. Così magari nel frattempo possiamo prendere un caffè o fare la spesa lì vicino.

Qathome, che in inglese significa “coda a casa”, è facilissima da usare, anche da chi non è pratico con gli smartphone. Antonello Cherubini e Gastone Pietro Rosati Papini, entrambi ingeneri informatici dottorandi dell’Istituto Tecip, hanno avuto l’idea mentre aiutavano un collega messicano immobilizzato a letto per una frattura: viste le lunghe code dal medico, i due si sono messi in testa di ideare un sistema che potesse gestire online le code. E ce l’hanno fatta.

qathome2
Dite addio alle lunghe attese!

Sul sito potete trovare tutte le informazioni, sperando che molti di quei luoghi dove facciamo code anche lunghissime si adeguino presto al sistema: è semplicemente geniale!

di Redazione