L’app per organizzare itinerari trekking e viaggi in bici

I viaggi nella natura sono i migliori, non è vero?

Se siete amanti del trekking e dei viaggi in bici, immersi nella natura, ecco a voi una nuovissima app che fa proprio al caso vostro. MyEasyRoute è la nuova applicazione lanciata da Verde Natura, tour operator con esperienza trentennale in viaggi in bici, a piedi e vacanze attive. Una vera e propria guida virtuale per chi ama fare trekking, andare in vacanza in bicicletta e organizzare tour nella natura, alla scoperta del nostro fantastico mondo. Per un turismo più sostenibile che dovrebbe essere il futuro!

L’app MyEasyRoute si può scaricare gratuitamente sia sui dispositivi Android, sia sui dispositivi iOS. E il bello è che funziona anche offline, così possiamo risparmiare batteria e abbattere i costi di roaming. Il roadbook virtuale ci permette di vivere l’esperienza del viaggio in totale libertà. Con un aiuto sempre presente accanto a noi.

COMPRA QUI PETFOUNTAIN!

Lo strumento infatti è sempre a portata di mano, consultabile per conoscere tutte le informazioni utili sull’itinerario che si sta affrontando. Itinerari che sono stati selezionati da professionisti del tour operator, che danno anche consigli su quello che c’è da vedere nei dintorni. Per non perdersi proprio nulla.

Potete partire alla scoperta dei Castelli della Loira, viaggiare lungo le strade del Chianti, andare da Parigi a Londra in bici oppure fare trekking tra le Cinque Terre e Portofino, ma anche scoprire gastronomia e arte in Emilia Romagna. Tante le destinazioni in Europa e in Italia che potrebbero essere la meta del vostro prossimo viaggio.

Myeasyroute utilizza le mappe di OpenStreetMap, costantemente aggiornate. Sarà come avere una mappa cartacea, ma in una modalità decisamente più comoda e pratica per chi viaggia a piedi o in bici.

I percorsi raccolti sono tutti testati sul campo dai professionisti di Verde Natura. A disposizione anche un pulsante di emergenza, per inviare un sms con le coordinate del punto esatto in cui ci si trova. Così l’operatore può facilmente intervenire e risolvere il problema.