Le 10 migliori app del 2015

Tutto il meglio dell'anno appena finito

 

Come sapete ci piace dedicare spesso uno spazio privilegiato alle applicazioni e arrivati nell’anno nuovo è tempo di vedere quali sono state le migliori app uscite durante il passato 2015.
Chissà tra queste 10 quante ne avete scaricate!

Periscope

È stata una delle novità in campo tech più importanti dell’anno: Periscope ha decisamente portato una ventata di aria fresca nel panorama mobile, fornendo un nuovo modo di comunicare e fruire dei contenuti. Non si tratta solo di vedere cosa succede a sconosciuti dall’altra parte del mondo, ma poter vivere in diretta conferenze, riunioni ed eventi.

1_periscope
Periscope per iOS

Dubsmash

Anche Dubsmash ha avuto il suo momento di gloria nell’anno passato e tantissimi tra di noi si sono cimentati nel ridoppiare pezzi di film famosi o cantare una canzone con la voce del nostro cantante preferito. Alcuni utenti poi hanno veramente dato prova di estrema bravura!

Quokky

Idea tutta italiana, Quokky è un’applicazione che permette di salvare e archiviare tutti i documenti di valore in un unico luogo, dalle fatture ai contratti agli scontrini. L’applicazione inoltre vi segnalerà l’imminente scadenza dei documenti con data (come le bollette) in modo da non perdervi proprio nulla.

3_quokky
Quokky per iOS

Netflix

Con l’arrivo della piattaforma streaming di Netflix, in Italia è arrivata anche l’applicazione per smartphone e tablet, parte importantissima all’interno del servizio. Per alcuni di noi poter riprendere la visione di un video da dove l’avevamo interrotto, su dispositivi portatili, è sembrata quasi una (deliziosa) magia.

4_netflix
Netflix per iOS

Oneshot

Oneshot è un’app decisamente intelligente. Questa applicazione permette di salvare lo screenshot di un testo (un articolo o un file), ridimensionare l’immagine, evidenziare i passaggi importanti, aggiungere un commento e pubblicarla online generando un URL, in modo che tutti coloro in possesso del link possano visitarlo.

5_oneshot
OneShot per iOS

Colorfy

Una tendenza del 2015 è stata quella dei libri da colorare per adulti, veri e propri libri come quelli per bambini, ma con disegni e soggetti più complessi. In molti quest’anno l’hanno usata come terapia rilassante e pare proprio funzionare: se vi siete innamorati di questo hobby rilassante scaricate Colorfy per avere sempre con voi il vostro libro… in versione digitale!

6_colorfy
Colorfy per iOS

Pause

Un’app che sicuramente troverete in tutte le top ten best app 2015 è probabilmente Pause. Pause è stata sviluppata in collaborazione con un istituto di benessere mentale danese e rappresenta un nuovo approccio tech alla meditazione, che vi aiuterà a ritrovare la serenità attraverso l’uso del vostro smartphone

7_pause
Pause per iOS

Lara Croft GO

Nelle migliori app 2015 era giusto includere almeno un app game e una delle migliori l’anno scorso è stata sicuramente Lara Croft GO. Sviluppata da Square Enix Montréal, il gioco è capace di riproporre le avventure della mitica Lara Croft con dinamiche nuove e decisamente più vicine al puzzle che all’azione tipica di Tomb Raider, pur non rinunciando al gusto classico della saga. Se volete saperne di più leggete la recensione del gioco fatta dai nostri amici di Multiplayer.it.

8_laracroftGO
Lara Croft GO per iOS

Legend

Amanti delle gif e delle animazioni video? Legend è probabilmente la migliore app uscita l’anno scorso capace di animare testi in formato video o gif, oltre a fornire un’ampia scelta per l’editing (immagini, sfondi, font colori e filtri).

9_legend
Legend per iOS

Coat?

L’anno scorso è uscita anche Coat?, la prima app rilasciata dalla rivista Glamour. Coat? unisce i servizi di una app meteo con i consigli di uno stylist: in base alle previsioni meteo infatti l’app sarà in grado di dirvi come vestirvi, che tipo di scarpe mettere, se dovete prendere l’ombrello o che pettinatura sfoggiare in base all’umidità.

10_coat
Coat? per iOS

 

 

Credits: theaims.ac.in, allresourcetech.com, redbulletin.com